Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Federscherma: a Pisa la Coppa del Mondo, dal 17 al 19 marzo

images/Allegati/eger_squadra_sciabola_maschile_paralimpica_02.jpg

20 Paesi in pedana, azzurri tutti presenti, tranne Vio e Cima

Quattro mesi dopo, gli impianti del Cus Pisa tornano ad ospitare la tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica.


Da domani a domenica, infatti, l'attenzione della scherma paralimpica mondiale sarà orientata su Pisa per l'appuntamento che vede rappresentati oltre 20 Paesi con un indotto di circa 250 persone tra atleti, tecnici e staff.


A giungere a Pisa ci sono atleti provenienti da Francia, Ungheria, Russia, Cina, Lituania, Georgia, Gran Bretagna, Israele, Brasile, Polonia, Germania, Svezia, Turchia, Corea del Sud, Canada, Ucraina, Grecia, Austria, Spagna e Svizzera.


L'Italia punta a recitare un ruolo di primo piano, con i suoi atleti. Ad essere convocati dai Commissari tecnici azzurri sono stati Matteo Betti, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan, Gabriele Leopizzi, Alberto Pellegrini, Loredana Trigilia, Andreea Ionela Mogos, Alessio Sarri ed Emanuele Lambertini.


Mancheranno in pedana Marco Cima, in fase di ripresa fisica e Beatrice "Bebe" Vio, che insieme al Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, sarà testimonial e speaker alle Nazioni Unite a New York.


Il programma gare prevede per questo venerdi le prove di sciabola maschile, categoria A e categoria B, spada femminile categoria A e fioretto femminile categoria B.


Sabato sarà la volta invece del fioretto maschile categoria A, spada maschile categoria B, fioretto femminile categoria A e spada femminile categoria B, oltre che della gara a squadre di sciabola maschile.


Domenica, la tre giorni pisana si concluderà con le gare della categoria A di spada femminile e sciabola femminile, e quelle di fioretto maschile categoria B e sciabola femminile categoria B. Domenica è inoltre prevista la gara a squadre di fioretto femminile.


A seguire gli azzurri in pedana ci saranno i tre Commissari tecnici: Simone Vanni per il fioretto, Francesco Martinelli per la spada e Marco Ciari, al suo esordio, per la sciabola.


L'assistenza fisioterapica sarà garantita da Veronica Balzano mentre Michele Mariotti sarà il preparatore atletico.


A rappresentare l'Italia nel gruppo arbitrale della tappa di Pisa saranno invece Rossella Salaris ed Alessia Tognolli.


La Nazionale azzurra giunge a Pisa dopo un'intensa e proficua settimana di allenamento collegiale a Casciana Terme-Lari, nel corso della quale, oltre ai momenti di preparazione tecnica, si sono vissuti appuntamenti promossi dalle Terme e dal Comune, di incontro con le scuole e le varie realtà cittadine.


 


COPPA DEL MONDO - SCHERMA PARALIMPICA - Pisa, 17-19 marzo 2017


Atleti


Matteo Betti, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan, Gabriele Leopizzi, Alberto Pellegrini, Loredana Trigilia, Andreea Ionela Mogos, Alessio Sarri, Emanuele Lambertini


 


Commissario tecnico - fioretto: Simone Vanni


Commissario tecnico - spada: Francesco Martinelli


Commissario tecnico - sciabola: Marco Ciari


Arbitri: Alessia Tognolli, Rossella Salaris


Fisioterapista: Veronica Balzano


Preparatore atletico: Michele Mariotti


 


PROGRAMMA GARA


Venerdi 17 marzo


Sciabola maschile - cat. A


Sciabola maschile - cat. B


Spada femminile - cat. A


Fioretto femminile - cat. B


 


Sabato 18 marzo


Fioretto maschile - cat. A


Fioretto femminile - cat. A


Spada maschile - cat. B


Spada femminile - cat. B


Sciabola maschile - squadra


 


Domenica 19 marzo


Spada femminile - cat. A


Fioretto maschile - cat. B


Sciabola femminile - cat. A


Sciabola femminile - cat. B


Fioretto femminile - squadra