Scherma in carrozzina: la Coppa del Mondo di Pisa in archivio con l'argento di Betti nella spada

images/Allegati/medium/Matteo Betti PISA2017.jpg

Sconfitta in finale dal britannico Gilliver. Fuori ai quarti le sciabolatrici Mogos e Trigilia

E' Matteo Betti a regalare la soddisfazione maggiore all'Italia di scherma paralimpica, nella terza ed ultima giornata di gara della tappa di Pisa del circuito di Coppa del Mondo.

L'atleta toscano conquista il secondo posto al termine della prova di spada maschile, categoria A, ottenendo così il migliore risultato individuale della tre-giorni azzurra.

Matteo Betti, dopo aver vinto tutti gli assalti del proprio girone, ha superato nel turno dei 16 il canadese Hebert per 15-4, per poi avere la meglio ai quarti sul tedeso Maurice Schmidt col punteggio di 15-13, proseguendo quindi con il successo per 15-12 sull'ungherese Gyula Mato in semifinale.

In finale è poi giunta la sconfitta ad opera del britannico Piers Gilliver per 15-3

Sono usciti di scena invece nel turno dei 16 gli altri italiani in gara. Emanuele Lambertini è stato eliminato per 15-9 dal turco Hakan Akkaya, Matteo dei Rossi è stato fermato dal polacco Dariusz Pender per 15-7, mentre Dennis Panciroli, al suo esordio in una gara di Coppa del Mondo, è stato superato 15-11 dall'altro polacco Norbert Calka. Stop nelt turno dei 32 invece per Edoardo Giordan, sconfitto dal brasiliano Sandro Colaco per 15-9.

Nella sciabola femminile, categoria A, sfiorano l'accesso al podio sia Loredana Trigilia che Andreea Mogos. La prima è stata superata per 15-10 dall'ucraina Natalia Morkvych, mentre Andreea Mogos ha subìto la stoccata del 15-13 ad opera della georgiana Tibishvili. Quest'ultima aveva eliminato gli ottavi l'altra azzurra Liliana Tolu per 15-3, mentre Sofia Brunati era stata sconfitta 15-4 dalla francese Amelie Dion.

Nella gara di fioretto maschile, categoria B, a vincere l'ucraino Anton Datsko che aveva iniziato superando nel turno dei 16 l'azzurro Gabriele Leopizzi per 15-3. Stesso punteggio subìto agli ottavi dall'altro italiano Gianmarco Paolucci contro il brasiliano Jovane Guissone.

COPPA DEL MONDO - SCHERMA PARALIMPICA - SPADA MASCHILE - CAT. A - Pisa, 19 marzo 2017

Finale

Gilliver (Gbr) b. Betti (ITA) 15-3 

Semifinali

Gilliver (Gbr) b. Pender (Pol) 15-1

Betti (ITA) b. Mato (Hun) 15-12 

Quarti

Gilliver (Gbr) b. Citerne (Fra) 15-10

Pender (Pol) b. Akkaya (Tur) 15-13

Mato (Hun) b. Calka (Pol) 15-14

Betti (ITA) b. Schmidt (Ger) 15-13 

Tabellone dei 16

Akkaya (Tur) b. Lambertini (ITA) 15-9

Pender (Pol) b. Dei Rossi (ITA) 15-7

Calka (Pol) b. Panciroli (ITA) 15-11

Betti (ITA) b. Hebert (Can) 15-4 

Tabellone dei 32

Colaco (Bra) b. Giordan (ITA) 15-9

Lambertini (ITA) b. Runold (Swe) 15-3

Dei Rossi (ITA) b. Manko (Ukr) 15-14

Panciroli (ITA) b. Holovashchenko (Ukr) 15-9 

Fase a gironi

Matteo Dei Rossi: 3 vittorie, 2 sconfitte

Edoardo Giordan: 3 vittorie, 3 sconfitte

Matteo Betti: 5 vittorie, nessuna sconfitta

Dennis Panciroli: 3 vittorie, 2 sconfitte

Emanuele Lambertini:3 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (31): 1. Gilliver (Gbr), 2. Betti (ITA), 3. Mato (Hun), 3. Pender (Pol), 5. Calka (Pol), 6. Akkaya (Tur), 7. Schmidt (Ger), 8. Citerne (Fra).

12. Lambertini (ITA), 13. Dei Rossi (ITA), 14. Panciroli (ITA), 18. Giordan (ITA).

 

COPPA DEL MONDO - SCHERMA PARALIMPICA - FIORETTO MASCHILE - CAT. B - Pisa, 19 marzo 2017

Finale

Datsko (Ukr) b. Coutya (Gbr) 15-11

Semifinali

Datsko (Ukr) b. Guissone (Bra) 15-12

Coutya (Gbr) b. Gaworski (Pol) p.r. 

Quarti

Guissone (Bra) b. Naumenko (Ukr) 15-13

Datsko (Ukr) b. Surajewski (Pol) 15-5

Gaworski (Pol) b. Valet (Fra) 15-14

Coutya (Gbr) b. Wyganowski (Pol) 15-6 

Tabellone dei 16

Guissone (Bra) b. Paolucci (ITA) 15-3

Datsko (Ukr) b. Leopizzi (ITA) 15-3 

Fase a gironi

Christian Ceracchi: nessuna vittoria, 5 sconfitte

Gianmarco Paolucci: nessuna vittoria, 5 sconfitte

Gabriele Leopizzi: 1 vittoria, 3 sconfitte

 

Classifica (17): 1. Datsko (Ukr), 2. Coutya (Gbr), 3. Gaworski (Pol), 3. Guissone (Bra), 5. Surajewski (Pol), 6. Valet (Fra), 7. Wyganowski (Pol), 8. Naumenko (Ukr).

12. Leopizzi (ITA), 16. Paolucci (ITA), 17. Ceracchi (ITA).

 

COPPA DEL MONDO - SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA FEMMINILE - CAT. A - Pisa, 19 marzo 2017

Finale

Breus (Ukr) b. Hajmasi (Hun) 15-4 

Semifinali

Breus (Ukr) b. Morkvych (Ukr) 15-9

Hajmasi (Hun) b. Tibiashvili (Geo) 15-11 

Quarti

Morkvych (Ukr) b. Trigilia (ITA) 15-10

Breus (Ukr) b. Veres (Hun) 15-10

Tibiashvili (Geo) b. Mogos (ITA) 15-13

Hajmasi (Hun) b. Dion (Fra) 15-2 

Tabellone delle 16

Trigilia (ITA) b. Quinola (Fra) 15-7

Tibiashvili (Geo) b. Tolu (ITA) 15-3

Mogos (ITA) b. Chai (Can) 15-1

Dion (Fra) b. Brunati (ITA) 15-4 

Fase a gironi

Andreea Mogos: 4 vittorie, 2 sconfitte

Sofia Brunati: 4 vittorie, 2 sconfitte

Loredana Trigilia: 3 vittorie, 3 sconfitte

Liliana Tolu: nessuna vittoria, 6 sconfitte

 

Classifica (14): 1. Breus (Ukr), 2. Hajmasi (Hun), 3. Morkvych (Ukr), 3. Tibiashvili (Geo), 5. Veres (Hun), 6. Mogos (ITA), 7. Trigilia (ITA), 8. Dion (Fra).

9. Brunati (ITA), 14. Tolu (ITA).