Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

CASP - Unità Spinali/Centri di Riabilitazione

Centri di Avviamento allo Sport Paralimpico (C.A.S.P.) costituiscono lo strumento per mezzo del quale il CIP favorisce la costruzione di un processo educativo sportivo nelle persone con disabilità allo scopo di produrre, simultaneamente, formazione ai valori paralimpici ed emersione dei giovani talenti paralimpici.

Per raggiungere questo obiettivo  i CASP devono offrire un’efficace azione formativa di base ad ogni disabile, qualunque sia la sua condizione di partenza.


A tal proposito i CASP non devono lavorare solo e direttamente sulla persona con disabilità ma soprattutto sulle condizioni che gli permettono di esprimersi ponendolo, in ogni modo al centro del progetto che ha come idea predominante quella dello sport come mezzo di affermazione della persona. 


Per realizzare questo ambizioso obiettivo il CIP ha bisogno delle Associazioni Sportive, come struttura di base del movimento sportivo, fornendogli gli strumenti per migliorare le strategie dell’attività paralimpica di base. 

I due soggetti primari dell’attività posta in essere nei Centri di Avviamento allo Sport Paralimpico sono i giovani e potenziali atleti disabili che avranno così la possibilità di fare esperienze sportive multidisciplinari prima di scegliere od essere indirizzati verso lo sport paralimpico a loro più congeniale per attitudine e competenze motorie e gli atleti  portatori di disabilità particolarmente gravi che potranno così continuare nel tempo a sperimentare percorsi formativi motorio-sportivi senza alcuna finalità di carattere agonistico e competitivo.


Il regolamento sulle attività di avviamento allo sport consente, a titolo gratuito, il convenzionamento con il CIP di CASP, Istituti Scolastici, Unità Spinali e Centri di Riabilitazione, permettendo ai propri aspiranti atleti di aderire al CIP, con la conseguente estensione gratuita delle garanzie assicurative contro gli infortuni, e di partecipare direttamente alle attività sportive promosse a livello regionale.

 

UNITA' SPINALI/CENTRI DI RIABILITAZIONE

Il CIP prevede la possibilità di adesione diretta da parte di utenti, operatori e dirigenti dei centri di riabilitazione/unità spinali convenzionati con il CIP. Gli assistiti delle Unità Spinali/Centri di riabilitazione saranno avviati allo sport secondo le modalità previste dalla convenzione in essere tra le parti.


L’adesione al CIP determina l’estensione gratuita delle garanzie assicurative contro gli infortuni per tutti coloro che svolgono le attività di avviamento allo sport previste dalle rispettive convenzioni soprattutto per quelle svolte all’esterno delle strutture ospedaliere.


A tutti i suddetti aderenti presso il CIP è consentita la partecipazione alle attività di avviamento allo sport organizzate dai rispettivi Organi Territoriali del CIP.