CASP

I Centri di avviamento allo sport paralimpico (CASP) costituiscono lo strumento per mezzo del quale il CIP favorisce la costruzione di un processo educativo sportivo nelle persone con disabilità allo scopo di produrre, simultaneamente, formazione ai valori paralimpici ed emersione dei giovani talenti paralimpici.

Per raggiungere questo obiettivo, i CASP devono offrire un’efficace azione formativa di base ad ogni disabile, qualunque sia la sua condizione di partenza.

A tal proposito i CASP non devono lavorare solo e direttamente sulla persona con disabilità ma soprattutto sulle condizioni che gli permettono di esprimersi, ponendolo in ogni modo al centro del progetto che ha come idea predominante quella dello sport come mezzo di affermazione della persona.

Per realizzare questo ambizioso obiettivo, il CIP ha bisogno delle associazioni sportive come struttura di base del movimento sportivo, e fornisce loro gli strumenti per migliorare le strategie dell’attività paralimpica di base.

I due soggetti primari dell’attività dei Centri di avviamento allo sport paralimpico sono:

  • i giovani e potenziali atleti disabili che avranno così la possibilità di fare esperienze sportive multidisciplinari prima di scegliere o essere indirizzati verso lo sport paralimpico a loro più congeniale per attitudine e competenze motorie
  • gli atleti portatori di disabilità particolarmente gravi che potranno così continuare nel tempo a sperimentare percorsi formativi motorio-sportivi senza alcuna finalità di carattere agonistico e competitivo.

Il regolamento sulle attività di avviamento allo sport consente, a titolo gratuito, il convenzionamento con il CIP di CASP, Istituti scolastici, Unità spinali e Centri di riabilitazione, permettendo ai propri aspiranti atleti di aderire al CIP, con la conseguente estensione gratuita delle garanzie assicurative contro gli infortuni, e di partecipare direttamente alle attività sportive promosse a livello regionale.

il regolamento completo e la modulistica sono disponibili sul sito del CIP nazionale.

 

I CASP attualmente presenti in Emilia-Romagna

(aggiornamento: febbraio 2018)

 

A.S.D. CANOA CLUB FERRARA

Via Darsena 61 – 44122 Ferrara

Tel. 0532 764340

Sito web: http://www.canoaclubferrara.it

 

A.S.D. FAENZA

Piazzale Aldo Pancrazi 1/A – 48018 Faenza (RA)

Tel. 392 3651339

Sito web: https://www.facebook.com/AsdDisabili

 

A.S.D. POLISPORTIVA PGS WELCOME

Via Jacopo della Quercia 1 – 40128 Bologna

Tel. 051 4151753

Sito web: http://www.pgswelcome.com

 

A.S.D. CLUB SCHERMA “LA FARNESINA”

Stradello Pietro Cardani 19 – 43124 Parma

Tel. 340 6002668

Sito web: http://www.lafarnesianascherma.it