La Pgs Welcome Bologna alle finali nazionali di baskin

images/emiliaromagna/2019/medium/Pgs_Welcome_Baskin.jpg

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno si svolgerà a Cremona la quarta Rassegna nazionale di baskin. È la fase finale del campionato italiano di basket integrato, lo sport, nato proprio 18 anni fa nella città lombarda, in cui possono contemporaneamente giocare insieme atleti con disabilità (fisica o psichica) e normodotati.

La manifestazione vedrà 9 squadre contendersi lo scudetto per un totale di 144 atleti. L’Emilia-Romagna è rappresentata dalla Pgs Welcome Baskin Baskin di Bologna, che dovrà sfidare i Superabili Avola (Sicilia), il Costone Siena (Toscana9, il Monte Emilius Aosta (Val d’Aosta), il Lasergame Erba (Lombardia nord), la Lupo Galaxy Pesaro (Marche), l’Ash Taranto (Puglia), il Baskin Padova (Veneto) e i padroni di casa del Teambaskin Fadigati Cremona (Lombardia sud).

Venerdì 31 maggio la presentazione delle squadre in Cortile Federico II con l’intervento delle autorità. Da sabato 1 giugno il via alle gare che si svolgeranno nelle palestre Spettacolo, Bissolati e Bosco Ex Parmigiano. Nella mattina di domenica 2 giugno le finali al Palazzetto dello Sport, con diretta sul canale Youtube dell'associazione Baskin.

In Emilia-Romagna sono 7 le squadre di baskin. Campione regionale è la Pgs Welcome Baskin di Bologna. La formazione è nata nella stagione sportiva 2017-2018. Inizialmente era composta da un piccolo gruppo di amici, poi con il coinvolgimento dell’Azienda Usl di Bologna e della cooperativa Cadiai, si è arrivati a 25 tesserati. L’allenatore è Bianca Sacco.