CAMPUS CIP/INAIL - Buona la prima de il 1° Campus Estivo Cip inail

Concluso positivamente il 1° Campus Estivo Cip inail rivolto a utenti del Friuli Venezia Giulia e Veneto! Il programma e le attività sono state rispettati e gli assistiti Inail sono stati soddisfatti della professionalità e disponibilità di tutti i tecnici! Da giovedì a sabato sono state provate diverse discipline comprendenti in una parte teorica e una pratica condotte da sapienti istruttori di disciplina! Le attività proposte sono state le seguenti: basket in carrozzina con la presenza della Polisportiva Nordest di Gradisca , Maria Grazia Moratti e Sara Smareglia; per il tiro con la pistola e carabina presenti gli esperti del poligono di tiro a segno sezione di Pordenone con Roberto Pizzo e Gerarda Biasioli! Il tennistavolo rappresentato da Giuseppe Vella della Rangers San Rocco di Udine e da Milo Marzaro della Polisportiva San Giorgio di Porcia! Per il tennis presente l' Asdc Arcobaleno con il maestro Vincenzo Morgante e Margherita Martino Cinnero! AI Tiro con l'arco presente l'Asd Arcieri Cormons con Claudio Canesin e Giuseppe Verzini; per la Vela era presente la Polisportiva Lizzi di Udine , Marcello Pensa e Pierpaolo Canzio; la boccia paralimpica con la Bocciofila Spilimberghese presente Giulia Borin che ha effettuato dimostrazione di badminton! Un ringraziamento alle Assistenti Sociali dell'Inail Friuli e Veneto che hanno presenziato al Campus insieme al Presidente Cip Fvg Giovanni De Piero, la segreteria Cip Fvg Michela Straziuso. Fabio Coretti membro di giunta Cip Fvg. In visita anche il Presidente Cip Veneto Ruggero Vilnai!

TENNISTAVOLO - Buone le prime gare di Giada Rossi ai Campionati Europei Paralimpici. Matteo Parenzan combattivo

Parte determinata Giada Rossi ai Campionati Europei Paralimpici di Helsingborg in Svezia.

La giovane Azzurra di Zoppola (Pn), in provincia di Pordenone, per le gare dei gironi di qualificazioni dei singolari, in classe 2 è stata firmataria di due successi: 3-0 sull'olandese Femke Cobben. E stesso risultato, con parziali 11-7, 11-2, 11-8, ha regolato la serba Ana Prvulovic.

Difficoltà invece per Matteo Parenzan che, nel Gruppo 5 di classe 6 maschile, al pari di una buona prestazione, ha perso contro il britannico David Paul Whetherill, cedendo per 3-1 (11-8, 9-11, 9-11, 7-11).

TENNISTAVOLO – Giada Rossi e Matteo Parenzan a caccia di medaglie all'Europeo svedese

Iniziano oggi, 16 settembre 2019, le gare dei gironi di qualificazioni dei singolari di classe dei Campionati Europei a Paralimpici di Helsingborg in Svezia.

Per la classe 2 del settore femminile, la friulana Giada Rossi è inserita in un gruppo unico a cinque e affronterà alle 14,15 l'olandese Femke Cobben, alle 20,10 la serba Ana Prvulovic, martedì alle 19 la francese Isabelle Lafaye e mercoledì alle 12,45 la russa Nadejda Pushpasheva.

In classe 6 maschile Matteo Parenzan nel Gruppo 5 affronterà oggi alle 10,45 lo slovacco Alexander Nagy, alle 17,30 il britannico David Paul Whetherill e martedì alle 11,40 il russo Mars Gabdullin.

TRIATHLON – Settimo classificato Mauro Gava al Campionato Europeo di Valencia

Mauro Gava chiude al settimo posto di categoria PTS5 il Campionato Europeo di Parariathlon.

L'Azzurro cordignanese, portacolori di Asd Triathlon Team, si ritiene soddisfatto del risultato di Valencia perchè arrivato dopo una gara dura, di livello elevato, nella quale non si è risparmiato.

 

Foto di/con Mauro Gava

 

Gava Europeo Valencia settembre 2019

Gava Europeo Valencia settembre 2019 a

 

Gava Europeo Valencia settembre 2019 b

SPECIAL OLYMPICS ITALIA UNIFIED BEACH SPORTS GAMES – Ottimi risultati di Acquamarina Team Trieste nel progetto pilota dell'evento

Concluse oggi, 15 settembre 2019, le tre giornate di gare Special Olympics Italia Unified Beach Sports Games che si sono svolte a Cesenatico. 10 le Regioni d’Italia che si sono confrontate nelle specialità di Beach Volley, Beach Soccer, Beach Bocce e Open Water.

146 gli Atleti provenienti da tutta Italia, che hanno preso parte al primo esperimento di Giochi estivi sulla sabbia e in mare aperto. L’evento è stato organizzato dagli Special Olympics Italia in collaborazione degli Special Olympics Americani presso l’accogliente Struttura EuroCamp di Cesenatico.

L’evento è nato come progetto pilota per testare la fattibilità di mettere in calendario Special Olympics Italia eventi annuali con finalità organizzative per arrivare a coinvolgere anche gli altri Stati Europei e Mondiali grazie anche alla collaborazione di Kester Edwards, staff di Special Olympics, Global Leader dello Sport nel Movimento e fondatore dell’Open Water.

Nella Manifestazione è stata data anche la possibilità agli Atleti di cimentarsi anche in altre specialità: tennis tavolo, surf, prova la Piada ecc...

Ma arriviamo alla conclusione del Meeting Beach Bocce.

ACQUAMARINA TEAM TRIESTE, presente all’evento con QUATTRO Coppie Unified composte da Atleti Special e Partner. Dopo due intense giornate di gare, che hanno visto una partita per testare le abilità e quattro partite di qualificazione, si è presentata alle finali con TRE Coppie PRIME CLASSIFICATE nei TRE gironi.

La Coppia esordiente IMPELLIZZERI Marzia-PELASCHIAR Armanda Classificata al QUINTO Posto conquista i COMPLIMENTI da tutto lo STAFF organizzativo e dai compagni di squadra per la grinta e la tenacia dimostrata!!!

Si sono poi confrontate con i secondi classificati nelle tre GARE FINALI ed hanno concluso:

 

nel Girone M1 

PRIMA Classificata la coppia

SEPICH Maurizio-CEPAK Bruno

 

nel Girone M2

SECONDA Classificata la Coppia

CEPAK Valentina-TOMADIN Valentino 

 

nel Girone F1

PRIMA Classificata la Coppia 

PODREKA Patrizia-ZUGNA CEPAK Susanna 

 

ASD Acquamarina Team Trieste