DAL MONDO SPORTIVO

Nuoto paralimpico: il CC Aniene vince il Campionato Italiano di Società. Due record del mondo per la Trimi

Il club romano si aggiudica anche la Coppa Italia Maschile. La Coppa Italia Femminile va alla Pol. Bresciana No Frontiere

Dopo gli incredibili successi portati a casa in occasione dell'Europeo di Funchal (1 - 7 maggio), dove la Nazionale di nuoto paralimpico ha fatto ritorno in Italia con 34 straordinarie medaglie, la FINP a Lignano Sabbiadoro hanno scritto un altro pezzettino di storia da mettere nei nostri archivii più importanti.
Al Ge.tur di Lignano sabbiadoro, sabato 27 e domenica 28 maggio, sono andati in scena i Campionati Italiani di Società, Coppa Italia Maschile e Femminile e la Finalissima del Trofeo Futuri Campioni. L'evento Nazionale organizzato egregiamente da Daniele Zotti e dalla Società Aspea Padova Onlus ha abbracciato a sè quarantuno le società che hanno iscritto i 290 atleti di appartenenza, una cifra molto importante tenendo conto anche di una start list con circa 1000 atleti/gara.
La protagonista di questi societari è stata senza dubbio Arjola Trimi. L'atleta tesserata per la Polisportiva Bresciana no Frontiere nella giornata di sabato ha brillato nei 100 stile libero S4 e nei 200 stile libero S4 siglando due incredibili Record del Mondo. Se ciò poi non bastasse, il giorno successivo l'incredibile Trimi ha sigillato il suo nuovo primato Europeo nei 50 stile libero S4.
Oltre ai due world record e all' European record, ne sono stati registrati 12 Assoluti e 37 quelli di Categoria.

I primati Assoluti

Boccanera Gloria (Accademia del Nuoto Marino)
nei 100 stile libero S2 con 3'02"55
nei 50 dorso S2 con 1'19"45
50 stile libero S2 con 1'20"78
Bellingeri Giulia (Pavia Nuoto) nei 100 rana SB7 con 2'15"23
Berra Alessia (PolHa Varese) nei 100 stile libero S13 con 1'03"18
Bocciardo Francesco (Nuotatori Genovesi) nei 100 stile libero S6 con 1'08"64
Massussi Andrea (Pol Bresciana No Frontiere) nei 50 dorso S5 con 42"13
Morelli Efrem (Pol Bresciana No Frontiere) nei 150 misti SM4 con 2'40"61
Palazzo Xenia (Team Sport Isola) nei 200 stile libero S14 con 2'19"15
Palazzo Misha (Team Sport Isola) nei 100 rana SB14 con 1'28"54
Scardino Agostino (Atlantide Onlus) nei 100 stile libero S1 con 3'13"21
e per il CC Aniene nella staffetta 4x100 misti maschi con 5'08"93.

 
Il Circolo Canottieri Aniene grazie al suo battaglione di atleti, ben 30, per la prima volta nella storia conquista la Coppa più ambita:  quella di Società con 57.892,69 punti.

Seppur giovane ( quasi un anno di vita) si fa ben sentire la S.S. Lazio nuoto che 38.874,35 si piazza al secondo posto. Chiude il podio la Pol. Bresciana No Frontiere Onlus con 36.690,52 punti.
Per il secondo anno consecutivo la Coppa Italia Femminile va nelle mani della Bresciana no Frontiere con 25.535,98 punti, seguita dalla Nuotatori Campani con 21.141,39 punti e dalla Aspea Padova Onlus con 19.882,54.
La Maschile vede in cima di nuovo la Società romana il Circolo Canottieri Aniene 51.579,69, seguita dalla S.S. Lazio Nuoto 35.187,86 e Bresciana No Frontiere Onlus con 31.761,97.
La terza edizione del Trofeo Futuri Campioni si è conclusa con la Finalissima nei 50 stile libero che ha portato al trionfo Franceso Nicoletti, 10 anni, S9 (Polha Varese) con il tempo di 37''71 (958,72 punti) e Marika Del Mastro, 13 anni S9 del (Circolo Canottieri Aniene) con 37″22 (1001,10 punti).

Le migliori prestazioni tabellari, sopra i 900 punti senza Bonus:

Efrem Morelli (Pol. Bresciana No Frontiere) nei 50 rana SB03 con 49″63 e 992,34 punti,
Francesco Bocciardo (nuotatori genovesi) nei 400 stile libero S6 con 5'03″85 e 983,77 punti
Francesco Bettella (Aspea Padova Onlus) nei 200 stile libero S1 con 5'18″36 e 982,13 punti
Alessia Berra (Pol.Ha Varese) nei 100 delfino S13 con 1'08''14 e 975,49 punti
Federico Morlacchi (PolHa Varese) nei 400 stile libero S9 con 4'21"72 e 970,27 punti
Federico Morlacchi (PolHa Varese) nei 100 delfino S9 con 1'01''51 e 972,85 punti
Arjola Trimi (Pol Bresciana no Frontiere) nei 50 stile libero S4 con 0'40''70 e 1076,17 punti
Arjola Trimi (Pol Bresciana no Frontiere) nei 100 stile libero S4 con 1'26''90 e 1116,69 punti
Arjola Trimi (Pol Bresciana no Frontiere) nei 200 stile libero S4 con 3'06''72 e 1094,90 punti

Leggi tutto

I NOSTRI PARTNER