Storia CIP Regionale

Nel 2004 quando la FISD (Federazione Italiana Sport Disabili) diventa CIP (Comitato Italiano Paralimpico) viene costituito il Comitato Regionale Marche, primo presidente è il Dott. Luca Savoiardi ed è attualmente in carica, la partecipazione all' ultima assemblea elettiva del 2018 da parte delle Federazioni sportive olimpiche e paralimpiche è sicuramente tra le più alte  a livello nazionale, su 29 Federazioni aventi diritto al voto hanno partecipato in 28.

Il Presidente regionale Savoiardi ha praticato nuoto con il Centro Universitario Sportivo Ancona e attività subacquea con il Club Subacqueo Jesi (acquisendo 2 brevetti Handicapped Scuba Association: open water scuba driver nel 1993 e open water dive buddy nel 1994).
Tra le prestigiose onorificenze sportive ricevute ricordiamo la stella di bronzo del CONI al merito sportivo 2003, la stella d’argento del CONI al merito sportivo, la stella d’oro del CONI al merito sportivo 2015.

 Il mondo paralimpico marchigiano è popolato da oltre 30 Società Sportive affiliate ad una delle 29 Federazioni riconosciute dal Cip e da oltre 1000 atleti che praticano attività sportive paralimpiche. Il movimento nella nostra regione complessivamente annovera circa 3000 partecipanti  tra atleti, addetti ai lavori, volontari delle società sportive.

Due società  rappresentano maggiormente la nostra Regione

- Santo Stefano Sport di Porto Potenza Picena  una delle prime per costituzione in Italia (1976) per la pratica del Basket in Carrozzina ,attualmente Campione d’Italia in carica, premiata con la Stella di Bronzo al Merito Sportivo  del CONI nel 2000  con quella d’Argento nel 2008 e nel 2017 dal CIP con la Stella d’Oro, ha contribuito al medagliere olimpico con :

Giovanni Loiacono,  oro nel lancio del disco e argento nel lancio del peso Parilimpiadi di New York 1984                                      bronzo nel lancio del peso Paralimpiadi di Seoul 1988

Antonio  Martella, bronzo alle Paralimpiadi di Atlanta 1996 (Tiro con la pistola aria compressa SH1)

- Anthropos di Civitanova Marche premiata con la Stella di Bronzo al Merito Sportivo del CONI nel 2012 e nel 2017 con la Stella d’Argento dal CIP, tra i suoi atleti annovera i campioni olimpici

 Assunta Legnante    2 ori alle Parilimpiadi  di Londra 2012 e Rio 2016 (getto del peso)

 Giorgio Farroni       bronzo alle Parilimpiadi di Pechino 2008 (ciclismo prova in linea)

Altri Atleti Marchigiani che hanno conquistato medaglie olimpiche:

  Sauro Nicolini  Paralimpiadi di New York 1984

  (nuoto A6)  argento  ( 100 metri libero) bronzo (4 x 25 metri misti) bronzo (100 metri dorso)

  Roberto Gallucci Paralimpiadi di Barcellona 1992

  (Goalball) oro con la squadra Nazionale

  Andrea Cionna Paralimpiadi di Atene 2004

   ( atletica) bronzo maratona e bronzo 10.000 metri