Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Luchini e Giordan al Festival dei Giovani

images/cip_news/medium/IMG_1935.JPG

Lo snowboarder Jacopo Luchini e lo schermitore Edoardo Giordan - campioni paralimpici all'attivo nelle rispettive nazionali - hanno partecipato al Festival ddi Giovani di Gaeta come ospiti speciali. L'iniziativa - patrocinata dal Comitato Italiano Paralimpico - è giunta alla terza edizione con l'obiettivo di favorire il confronto tra i giovani molti dei quali impegnati nei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Gli atleti paralimpici hanno dato vita a due incontri sotto il titolo "Campioni nello sport e nella vita".


Il primo giorno, mercoledì 11 aprile, è stata la volta di Jacopo Luchini. Il giovane snowboarder, argento ai campionati mondiali e reduce dalle Paralimpiadi di PyeongChang (con un terzo posto sfiorato per soli 3 centesimi), ha raccontato le caratteristiche della propria disciplina e la sua esperienza personale. "Ancora oggi sono rammaricato per la gara di PyeongChang. Forse la pressione mi ha un po' penalizzato ma ho imparato una lezione importante", ha dichiarato nel corso dell'iniziativa. "Non esiste solo lo sport a livello agonistico. Bisogna vivere tutti i giorni lo sport come divertimento e occasione di socialità" ha aggiunto Luchini a una folla di ragazzi che gli ha tributato numerosi applausi.


Venerdì 13 aprile, invece ad incontrare gli studenti è stato Edoardo Giordan. L'azzurro paralimpico - medaglia d'oro ai mondiali di scherma di Roma nella sciabola a squadre - ha raccontato la sua storia a una sala gremita di ragazzi e ragazze delle scuola superiori provenienti da tutta Italia. "Lo sport ti aiuta a uscire di casa e a risorgere, soprattutto quando sei in difficoltà". L'azzurro ha parlato anche delle proprie ambizioni: "Il mio obiettivo é arrivare a Tokyo e dare il massimo".

Il Festival, durato 4 giorni, ha registrato migliaia di presenze.