Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Para snowboard, per Luchini un argento e un bronzo in Coppa del Mondo

images/cip_news/medium/Jacopo_Luchini_Pyha.jpeg

Primi podi stagionali per la Nazionale azzurra di para snowboard. Nelle due gare di cross di Coppa del Mondo che si sono svolte sulle nevi finlandesi, a Pyha, Jacopo Luchini ha conquistato un argento e un bronzo.

Nella prima gara il rider toscano tesserato per lo Sci Club Paralimpic Fanano ha superato il britannico Barnes-Miller ai quarti di finale, ma poi non è riuscito a ripetere l’impresa in semifinale contro il campione paralimpico in carica Simon Patmore, in un remake della semifinale dello scorso marzo a PyeongChang.

Nonostante un piccolo infortunio però, Luchini si è riscattato alla grande nella small final, superando l’austriaco Patrick Mayrhofer. Nella finalissima, invece, lo statunitense Mike Minor (che aveva eliminato ai quarti l’altro azzurro Paolo Priolo) si è imposto sull’australiano Patmore. Ai quarti di finale si era fermata la corsa del vicecampione paralimpico Manuel Pozzerle, eliminato da Mayrhofer. Ottavo Paolo Priolo.

Nella seconda gara di Cross, sabato 1 dicembre, in semifinale derby azzurro Pozzerle-Luchini. La spunta Luchini che però in finale vede la strada del successo sbarrata ancora una volta da Simon Patmore. Argento per Luchini, dunque, e quarto posto per Manuel Pozzerle, sconfitto in semifinale dall’austriaco Patrick Mayrhofer. Settimo posto per Paolo Priolo.

"Sono felice per questo risultato. Purtroppo nella prima giornata mi sono infortunato al gomito e nella seconda gara ho dovuto stringere i denti. Le condizioni climatiche, inoltre, non erano delle migliori. La pioggia ha allentato la neve. Non è stato facile, ma va bene così", ha commentato Jacopo Luchini al termine della tappa.

 

"Questo gruppo si conferma preparato e competitivo. Jacopo ha dimostrato, ancora una volta, di essere un atleta di alto livello. Complimenti anche a Manuel e Paolo per le ottime prestazioni. Sono certo che questi ragazzi continueranno a raggiungere traguardi importanti ", ha commentato Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Prossima tappa di Coppa del Mondo a Big White, Canada, dal 4 al 7 febbraio. Il circuito di Pyha, Finlandia, tornerà protagonista nel 2019 con il Mondiale che si terrà dal 26 al 31 marzo .