Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Board IPC solleva la Malesia dall'organizzazione dei Mondiali di nuoto interdetti a Israele

images/medium/170909093854624_JBR_4428.jpeg

Nella riunione di oggi, domenica 27 gennaio, il Board IPC, riunito a Londra da venerdì scorso per i lavori dell'81°Meeting mondiale, ha deciso di revocare alla Malesia i diritti dell'organizzazione dei prossimi Mondiali di Nuoto, che sarebbero stati interdetti agli atleti di Israele per motivi di discriminazione politica. Le competizioni, che assegnano i pass per partecipare ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, si sareberro dovute svolgere a Kuching dal 29 luglio al 4 agosto prossimi. 

“Abbiamo assunto questa iniziativa con convinzione. Lo sport paralimpico non può accettare esclusioni. La sua mission è includere, costruire ponti e non barriere. Lo sport è uno strumento di linguaggio universale che non può accettare intromissioni da parte della politica”. È quanto ha dichiarato Luca Pancalli - Presidente del Comitato Italiano Paralimpico - tra i promotori della mozione e membro italiano eletto all’interno del Governing Board dell’IPC.

“Si tratta di un segnale importante che cade proprio in occasione della Giornata della Memoria. È nostro dovere di fronte ad ogni forma di discriminazione e intolleranza non abbassare mai la guardia”, ha aggiunto Pancalli. 

"Tutti i Campionati Mondiali devono essere aperti alla partecipazione di tutti gli atleti eleggibili e di tutte le Nazioni, in condizione di sicurezza e di non discriminazione - ha commentato Andrew Parsons, Presidente IPC - Se questo la Malesia non può assicurarlo, procederemo alla scelta di un nuovo Paese ospite".

La competizione si sarebbe dovuta tenere dal 29 luglio al 4 agosto e consente l’accesso ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. L’IPC è al momento alla ricerca di una nuova location con l’obiettivo di mantenere l’evento nelle date previste. 

Sullo stesso argomento: 81° Meeting del direttivo IPC. Pancalli a Londra fino al 27 gennaio