Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Vincenzo Boni, Ambasciatore paralimpico al Convegno potentino dell'Ordine dei Medici

images/medium/40_-_2019_-_Ordine_dei_Medici_-_FINP_-_BONI_6.JPG

E' avvenuto lo scorso 6 aprile, in Basilicata, presso la Sala dei Medici Illustri dell’Omceo di Potenza, l’incontro sul tema “La salute attraverso lo sport“. Il Convegno ha visto la partecipazione di Vincenzo Boni, nuotatore azzurro, in veste di Ambasciatore paralimpico. Oggetto del dibattito, la natura terapeutica dello sport per le persone con disabilità e la sua funzione di inclusione sociale.

“Quella odierna è una occasione molto importante - ha detto il presidente del Cip Basilicata, Michele Saracino- abbiamo voluto coinvolgere l’Ordine dei Medici perché siamo convinti che lo sport porti alla salute. La disponibilità del presidente Paternò ci conforta. I medici hanno il termometro reale circa i numeri e le specifiche disabilità; in Basilicata non esiste un dettaglio in tal senso. Lo sport secondo la mia esperienza è la prima e più determinante forma di riabilitazione”.

“Sono l’unico ambasciatore del sud Italia - ha detto nel suo intervento Vincenzo Boni - e questo mi rende pieno di orgoglio oltre che di responsabilità. La testimonianza, il vissuto, così come essere un esempio mi sprona a fare sempre meglio, è una grande responsabilità che mi riempie d’orgoglio. Il nuoto mi ha scelto, sei in acqua con il tuo corpo e sei libero. Sei tu, l’acqua e le tue forze; una sensazione impareggiabile. Quest’anno ho il Mondiale, ciò che ho imparato per arrivare lì mi sostiene; ogni momento insegna qualcosa. Cerchiamo di realizzarci, di perseguire i nostri sogni, contro chi non crede che si possano realizzare tutti i traguardi che desideriamo. Dico a tutti: puntate alla luna e se non ci arrivate avete comunque navigato tra le stelle”.

12 2019 Ordine dei Medici CIP Saracino 3