Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Goalball. Presentati a L'Aquila gli Europei (27 ottobre - 3 novembre)

images/medium/Annotazione_2019-10-09_121755.jpg

Nella sala Benedetto Croce del Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila, si è svolta la presentazione dei Campionati Europei di Goalball (IBSA Goalball European Championship) che si svolgeranno nel capoluogo abruzzese dal 27 ottobre al 3 novembre. Le gare si disputeranno al centro sportivo Centi Colella dell’Aquila e vedranno impegnate dodici nazionali divise in due gironi. Nel gruppo A ci sono Italia, Romania, Montenegro, Bulgaria, Danimarca e Slovacchia. Nel girone B figurano Russia, Croazia, Olanda, Ungheria, Francia e Slovenia. L’Italia debutterà nella gara inaugurale il 29 ottobre contro la Romania alle 11. La finalissima si disputerà il 2 novembre alle 16.

La manifestazione è patrocinata dalla Regione Abruzzo, dal Consiglio regionale, dal Comune e dall’Università degli Studi dell’Aquila. Alla presentazione sono intervenuti il presidente della Fispic (Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti) Sandro Di Girolamo, il vice presidente del Consiglio Regionale abruzzese Roberto Santangelo, il presidente del Comitato di Organizzazione Locale "Europei L'Aquila 2019" Antonio Rotondi, l’atleta della Nazionale Italiana di Goalball, originario dell'Aquila, Dimitri Bernardi, il presidente della società L’Aquilone Dorindo Mancinelli, la professoressa Maria Giulia Vinciguerra dell’Università L’Aquila e il vice presidente Uici Abruzzo Americo Montanaro.

“Per la Fispic si tratta del terzo grande evento internazionale del 2019 dopo gli Europei di Calcio B1 di Roma e i Mondiali di Showdown a Olbia”, ha detto il presidente della Fispic Sandro Di Girolamo. “Il Comitato italiano paralimpico ha voluto dare un altro segnale chiaro di vicinanza e rilancio alla città dell’Aquila. E la nostra Federazione si è impegnata per portare qui una manifestazione di grande prestigio a dieci anni dal sisma. È fondamentale che nei confronti del nostro movimento ci sia attenzione da parte della città, della regione e dell’intero Paese, perché vogliamo mostrare le nostre capacità organizzative e raggiungere risultati importanti con la nostra nazionale”.

“Ringrazio gli organizzatori per aver scelto l’Abruzzo e in particolare L’Aquila per ospitare gli Europei di Goalball”, le parole del vice presidente del Consiglio Regionale abruzzese Roberto Santangelo, “attraverso lo sport arriva un messaggio profondo alla nostra comunità, non solo di competizione e agonismo, ma anche sociale. Grazie a manifestazioni come questa si mantiene viva l’attenzione sul capoluogo abruzzese e su un territorio che deve essere ricostruito”.

Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi non è potuto intervenire, ma ha inviato un messaggio agli organizzatori ringraziandoli “per avere portato all’Aquila un evento importantissimo dal punto di vista sociale e sportivo”.