Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ambasciatori Paralimpici: Luca Mazzone all'Istituto Preziosissimo Sangue di Bari

images/medium/Mazzone003.jpg
 
Sabato 15 febbraio l'Ambasciatore Paralimpico Luca Mazzone sarà presso l'Istituto Preziosissimo Sangue di Bari per raccontare la sua esperienza agli alunni della scuola pugliese.
Il plurimedagliato 49enne atleta barese incontrerà circa 150 alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado.
 
 
 
Chi sono gli Ambasciatori dello Sport Paralimpico?
 
Il movimento paralimpico persegue l’ambizioso obiettivo di stimolare cambiamenti positivi della società tramite lo sport. In questa vision, lo sport rappresenta quindi uno strumento per cambiare la percezione dell’opinione pubblica nei confronti delle persone con disabilità concorrendo così a realizzare una società più inclusiva ed equa.
 
Il Team degli Ambasciatori nasce con la finalità di promuovere i valori e gli ideali dello sport paralimpico sul territorio nazionale al fine di diffondere la cultura della “diversità” nella nostra società.
 
Il Team è stato selezionato tra atleti di diverse discipline sportive che abbiano maturato una significativa esperienza in campo sportivo e, come tali, in grado di testimoniare come lo sport li abbia aiutati nell’ affrontare le difficoltà, nella loro crescita individuale, nel rapporto con gli altri ed in quello con la società in generale.
 
Gli Ambasciatori, tramite la loro personale testimonianza, sono a chiamati quindi a svolgere un’attività formativa nei confronti delle generazioni future verso una cultura della diversità e ad “ispirare” altre persone con disabilità ad intraprendere l’attività sportiva, nel rispetto delle aspirazioni personali e condizioni di ciascuno.