Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Lutto nel mondo paralimpico: ci ha lasciati Enrico Agosti

images/medium/Enrico_Agosti.jpg

E’ scomparso prematuramente nella giornata di ieri, all’età di 66 anni, un pezzo di storia del movimento paralimpico Veneto: ci ha lasciati Enrico Agosti.
Socio fondatore dell'Associazione H81 Vicenza, una fra le prime società paralimpiche venete di cui ne è stato presidente fino al 2004, Enrico ha praticato diversi discipline nel corso della sua lunga carriera sportiva paralimpica: atletica leggera, sci, bocce e tennis tavolo, la sua più grande passione.
Dal 2009 aveva ricoperto l’incarico di Delegato Provinciale Vicenza del Comitato Italiano Paralimpico.
Medaglia d’oro per meriti sportivi nel 1996, come dirigente era stato insignito della stella di bronzo nel 2000 e di quella d’argento nel 2012 da parte del Coni provinciale.

Perdiamo prematuramente un altro grande amico che conoscevo sin dai primi anni del nostro movimento - il commento del Presidente Luca Pancalli -,  un atleta e un dirigente stimato che ha messo a disposizione del movimento tutta la sua passione. Enrico ci mancherà. Ci mancherà il suo entusiasmo e la sua dedizione. In questo momento di dolore vorrei che il mio cordoglio e quello di tutto il movimento paralimpico giungesse alla sua famiglia”.