Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Festival dello Sport di Trento: presenti il Presidente del CIP Pancalli e una nutrita rappresentanza di atleti paralimpici

images/medium/Atl_Caironi_Sabatini_Contraffatto_Ph_BIZZI_CIP_ABI_7512.jpg

Quattro giornate per celebrare un anno straordinario per lo sport italiano: dal 7 all'11 ottobre, Trento ospita la quarta edizione de Il Festival dello Sport, l'evento promosso da La Gazzetta dello Sport che, come ogni anno, si propone di rendere omaggio a chi fa grande il nostro movimento.

Più di cento gli atleti presenti, tra questi tanti protagonisti del mondo paralimpico, rappresentati dal Presidente del CIP Luca Pancalli, che giovedì 7 ottobre, alle 18, presenzierà alla cerimonia di inaugurazione presso il Teatro Sociale. Con lui Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, Giovanni Malagò, presidente Coni, Vito Cozzoli, presidente e a.d. di Sport e Salute, Urbano Cairo, presidente e a.d. Rcs MediaGroup, Stefano Barigelli, direttore La Gazzetta dello Sport, Maurizio Fugatti, presidente Provincia Autonoma di Trento, Franco Ianeselli, sindaco di Trento, Gianni Valenti, vicedirettore vicario La Gazzetta dello Sport e direttore scientifico Il Festival dello Sport, Maurizio Rossini, a.d. Trentino Marketing. 

Tanti, dicevamo, gli atleti paralimpici presenti, come Ambra Sabatini, Martina Caironi e Monica Contrafatto, protagoniste, giovedì 7 alle ore 16 dell'incontro dal titolo Il terzetto delle meraviglie. Venerdì 8, alle 0re 15, il Presidente del CIP Luca Pancalli, la ciclista Francesca Porcellato e il lanciatore Oney Tapia prenderanno parte all'evento dal titolo Tokyo: la Paralimpiade più bella della nostra vita. Alla stessa ora, Andrea Lanfri parlerà della sua esperienza di atleta e alpinista. Sabato 9 ottobre alle 20:30, ci saranno la ciclista Katia Aere e il triathleta Pier Alberto Buccoliero alla proiezione del film su Alex Zanardi intitolato La grande staffetta.

Domenica 10, alle 9:30, la campionessa di scherma Bebe Vio presenterà la sua squadra FlytoTokyo composta dagli schermidori Edoardo Giordan ed Emanuele Lambertini, dal corridore Riccardo Bagaini, dalla nuotatrice Vittoria Bianco. Sempre domenica, alle ore 18, l'incontro dal titolo Gli invincibili vedrà il coinvolgiment idei plurimedagliati nuotatori azzurri a Tokyo Giulia Terzi, Stefano Raimondi e Simone Barlaam.