Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Presidente della FISPIC Di Girolamo è da oggi alla guida dell'IBSA, il maggior organismo internazionale degli sport per non vedenti e ipovedenti

images/medium/SandroDiGirolamo_Presidente_Fispic.jpg

"E' una grande soddisfazione, il riconoscimento per un lavoro iniziato quasi dieci anni fa insieme ai miei collaboratori che mi hanno aiutato e supportato".

Queste le parole del Presidente della FISPIC Sandro Girolamo, da oggi Presidente dell'IBSA (International blind sports federation), l'organismo supremo a livello internazionale degli sport per non vedenti e ipovedenti. 

L'elezione, che si è svolta ad Amman, in Giordania, ha visto Di Girolamo ottenere 22 voti su 33 disponibili. Il neo Presidente rimarrà in carica fino al 2024. 

"C'è tanto lavoro da fare - avverte - ma con l'impegno e la tenacia sono certo che il nostro movimento continuerà a crescere e a dare la possibilità alle ragazze e ai ragazzi di vivere lo sport in maniera sempre più intensa. Sono felicissimo, dedico questo successo alla Fispic e un pensiero va alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto".

La Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti e ciechi esulta anche per l'ingresso nel Board dell'Ibsa di Alena Kurlovich, la Responsabile dell'attuazione dei programmi di cooperazione tecnica internazionale della Fispic.