Basket in carrozzina: sabato 15 gennaio in programma l'ultimo turno del girone di andata

images/medium/obino_firenze.jpg

Tre partite per chiudere il girone di andata della stagione regolare: sabato 15 gennaio, si disputa il quinto turno del Campionato Italiano di pallacanestro in carrozzina. Tre, dicevamo, gli incontri in programma. Mancherà, infatti, la sfida tra Gsd Porto Torres e Farmacia Pellicanò Reggio Calabria, rinviata a data da destinarsi dalla Federazione in conseguenza delle disposizioni dell’autorità sanitaria calabrese, che ha posto in isolamento il gruppo squadra reggino dopo i casi di positività al Covid-19 emersi nelle scorse settimane. E’ la seconda partita consecutiva rinviata per Reggio Calabria, che già sabato scorso non aveva giocato contro la Briantea84.

La sfida sulla carta più importante è quella che si gioca al PalaMeda alle 20.30 e che mette di fronte i campioni d'Italia della UnipolSai Briantea84 Cantù, al proprio esordio nel nuovo anno dopo la lunga sosta invernale, e lo Studio 3A Millennium Basket di Padova, altra capolista del girone A, nella riedizione della semifinale di Coppa Italia andata in scena lo scorso novembre a Grottaglie e vinta 71 a 44 dai lombardi. Un vero e proprio spareggio per la leadership nel girone tra le uniche due squadre ancora imbattute. Nel Gruppo A turno di riposo per il PDM Treviso.

La giornata di campionato si aprirà alle 16 con la partita tra Avis S. Stefano e Dinamo Lab Banco di Sardegna, nel girone B. I marchigiani sono l’altra squadra ancora a punteggio pieno in questa Serie A e sono reduci dalla brillante vittoria di Firenze, a rilanciare ulteriormente le proprie ambizioni di titolo. Per i sardi invece si tratta della prima uscita del 2022, dopo il turno di riposo osservato la scorsa settimana: la Dinamo non centra la vittoria dalla giornata inaugurale del campionato dello scorso 23 ottobre (74 a 53 contro l’SBS Montello) e nell’ultima partita giocata si era fatta sorprendere sul parquet di casa dalla Menarini Firenze 55 a 62.

Alle 17.30 a Bergamo palla a due della partita tra SBS Montello e proprio Menarini Wheelchair Firenze: per i lombardi, che la scorsa settimana sono tornati sconfitti dalla trasferta di Giulianova ma rinfrancati da una prestazione a lungo confortante, l’obiettivo è catturare la prima vittoria stagionale, dopo tre sconfitte consecutive. I toscani invece, reduci dal pesante k.o. casalingo contro S. Stefano, puntano a riprendere il filo del discorso di un inizio di stagione vissuto da protagonisti. Turno di riposo nel Girone B per la Deco Metalferro Amicacci Abruzzo.