Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tokyo 2020: pubblicati i Playbooks, le linee guida per rendere i Giochi il più possibile sicuri

images/OrganismiSportivi/medium/Tokyo_2020_Olympic_Stadium_2.jpg

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) e il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 (Tokyo 2020) hanno pubblicato il primo Playbook. Si tratta di una risorsa che delinea le responsabilità personali che le principali parti interessate devono assumersi al fine di  garantire sicurezza nello svolgimento dei Giochi Olimpici e Paralimpici. 

Il Playbook, in sostanza, rappresenta la base per assicurare a tutti i partecipanti ai Giochi nonché ai cittadini di Tokyo Olimpiadi e Paralimpiadi il più possibile sicure. 

Il documento contiene le regole che devono essere seguite a partire da 14 giorni prima del viaggio, all'ingresso in Giappone, durante i Giochi e alla partenza. Ogni attore coinvolto, infatti, deve essere consapevole di svolgere un ruolo fondamentale nel garantire che i Giochi siano sicuri. 

I Playbook sono stati sviluppati congiuntamente dal Comitato Olimpico Internazionale, dal Comitato Paralimpico Internazionale e dal Comitato Organizzatore di Tokyo 2020. Si basano sull'ampio lavoro della Task Force All Partners, che comprende anche l'Organizzazione mondiale della sanità, il governo del Giappone, il governo metropolitano di Tokyo, esperti indipendenti e organizzazioni di tutto il mondo. I lavori sui Playbooks continueranno ancora per due mesi, quando nell'aprile 2021 saranno disponibili maggiori informazioni.

Craig Spence, Chief Brand and Communications Officer di IPC, ha dichiarato: "Per garantire giochi sicuri e di successo, ogni singolo stakeholder coinvolto o che partecipa ai Giochi ha un ruolo chiave da svolgere. Al centro di questo ci sono i Playbook che formano parte integrante di un nuovo e solido piano generale sviluppato negli ultimi 12 mesi per proteggere ogni stakeholder dei Giochi e, soprattutto, il popolo del Giappone durante Tokyo 2020".

"Dal rinvio di marzo 2020 a oggi sappiamo molto di più su COVID-19, mentre le migliaia di eventi sportivi internazionali che si sono svolti in sicurezza nell'ultimo anno ci hanno fornito preziose indicazioni. La combinazione di questa nuova conoscenza con il know-how esistente ci ha permesso di sviluppare questi Playbook, che verranno aggiornati con maggiore dettaglio prima dei Giochi ".

I Playbook sono consultabili alle seguenti pagine: 

Federazioni, atleti, tecnici: https://www.paralympic.org/sites/default/files/2021-02/The%20Playbook%20%20International%20Federations%20new.pdf

Stampa: https://www.paralympic.org/sites/default/files/2021-02/The%20Playbook%20-%20Press_new.pdf

Emittenti televisive: https://www.paralympic.org/sites/default/files/2021-02/The%20Playbook%20-%20Broadcasters_new.pdf