Con la cerimonia di apertura aperta ufficialmente la rassegna iridata

Una sfilata colorata ha aperto ufficialmente i Mondiali di Tarvisio di sci alpino paralimpico. Sul palco di piazza Unità si sono alternate le autorità locali e internazionali, per una rassegna iridata che prenderà il via, per quanto riguarda le gare, mercoledì 25 gennaio con la discesa libera. Significativo il messaggio lanciato dal presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli: «Una rassegna che apre una lunga discesa libera verso Pyeongchang, l'evento più importante dell'anno prossimo per tutta la famiglia paralimpica internazionale. Ringrazio con grande piacere le autorità locali, il Comitato organizzatore, i volontari e tutti coloro che l'hanno reso possibile. Esprimo poi la mia gratitudine all'Ipc e a Sir Craven per averci concesso quest'opportunità e poi ringrazio la Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici presieduta da Tiziana Nasi, che ha preso a cuore il nostro movimento sin dal 2006 quando grazie a lei vivemmo la più grande Paralimpiade invernale di tutti i tempi e che ora sta lavorando col suo gruppo per creare la squadra azzurra per Pyeongchang - ha dichiarato Pancalli -. In questa occasione, vorrei spendere anche un pensiero per i nostri connazionali che stanno vivendo nel Centro Italia momenti particolarmente difficili a causa del terremoto e delle condizioni meteorologiche sfavorevoli. Che da Tarvisio possa arrivare a loro un forte abbraccio e un segnale di una speranza che si possano vivere momenti migliori».