L'abruzzese, candidato unico, eletto dall'86% dei votanti. Succede a Carlo Croce

Francesco Ettorre è il nuovo Presidente della Federazione Italiana Vela (FIV), in carica per il quadriennio 2017-2020: l’ha deciso la XLVII Assemblea Nazionale Elettiva della FIV, riunita a Genova, presso il Teatro della Corte in Piazza Borgo Pila, per il rinnovo delle cariche federali.
Nato a Giulianova (Teramo) nel 1970, sposato con un figlio e Dottore Commercialista con Laurea in Economia e Commercio, Francesco Ettorre, che nel quadriennio 2009-2012 aveva ricoperto il ruolo di Consigliere Federale e nel successivo di Vice-Presidente e Consigliere Federale con Delega all’Amministrazione e ai Rapporti con il Territorio, era il candidato unico per la Presidenza ed è stato eletto oggi dall’Assemblea Nazionale Elettiva con un totale di 537 voti (35 le schede bianche) su 572 presenti con diritto di voto, ovvero l’86 per cento della forza votante. Decimo Presidente della Federazione fondata nel 1927, Ettorre succede a Carlo Croce, Presidente della FIV negli ultimi otto anni e attuale Presidente di World Sailing, la federazione velica mondiale.

Gli auguri di Luca Pancalli: "Vivissime congratulazioni di buon lavoro a Francesco Ettorre, nuova guida della Federvela. Il nuovo Presidente, forte dell'entusiasmo di chi comincia un nuovo percorso, sappia raccogliere le giuste soddisfazioni dall'impegno che profonderà a capo della FIV e nell'indicare la rotta da seguire, non dimentichi la buona semina della precedente presidenza Croce in termini di sostegno e attenzione verso il settore paralimpico, che aspettiamo presto in grande condizione sui banchi di prova internazionali che ci attendono".