I tre finalisti per la categoria "Atleta Paralimpico 2016", Bebe, Martina e Federico

La Gazzetta dello Sport ormai conta le ore, per assegnare i Gazzetta Sports Awards, i premi annuali dedicati allo sport italiano giunti alla seconda edizione. Il processo di selezione dei candidati in nomination, 10 per ogni categoria in lizza è stato compito della testata, poi la palla è passata al pubblico da casa, che porterà alla vittoria uno dei tre finalisti decisi lo scorso 29 novembre.

I Gazzetta Sports Awards sono divisi in 8 categorie: Uomo dell'anno, Donna dell'anno, Squadra dell'anno, Allenatore dell'anno, Performance dell'anno, Atleta paralimpico dell'anno, Rivelazione dell'anno, Gentleman dell'anno.

Finalisti per la categoria "Paralimpico 2016", la fiorettista Bebe Vio, orami in netto vantaggio sugli altri (76%), il nuotatore Federico Morlacchi (13%), la velocista e protabandiera a Rio 2016 Martina Caironi (11%)

La cerimonia di premiazione dei campionissimi che entreranno nel firmamento dello sport italiano avverrà il prossimo 14 dicembre a Milano, occasione per un gran galà della notte delle stelle cui prenderà parte anche il numero uno del CIP, Luca Pancalli.