Più 7% rispetto a Londra 2012. La copertura televisiva ha superato la somma delle ore trasmesse a Londra e Pechino

I Giochi Paralimpici di Rio 2016 sono stati i più seguiti della storia, con un pubblico record di 4,1 miliardi di persone.  È quanto ha reso noto il Comitato Paralimpico internazionale (IPC). Secondo il report realizzato a distanza di 6 mesi dalla fine delle Paralimpiadi, l'incremento di pubblico, rispetto a Londra 2012, è stato del 7%.

Un dato su cui ha inciso, senza dubbio, l'aumento della copertura televisiva degli eventi. Le Paralimpiadi di Rio 2016, che hanno coinvolto 4.238 atleti per 159 Paesi, sono state trasmesse in 154 Paesi, 39 in più rispetto a Londra 2012 e quasi il doppio rispetto ai Paesi che hanno mandato in onda le immagini delle Paralimpiadi di Pechino, nel 2008.

A Rio, dunque, le ore di trasmissione sono aumentate sino ad arrivare a quasi 5.110, ossia più della somma  delle ore complessive di trasmissione di Pechino 2008 e Londra 2012.

Ai numeri record di Rio va aggiunto che l'evento planetario è stato seguito sul web da un miliardo di persone.

"Siamo felici che i Giochi Paralimpici abbiano polverizzato tutti i record televisivi, specialmente in una fase in cui l'audience per molti eventi sportivi è in calo nelle piattaforme tradizionali", è quanto ha dichiarato Alexis Schaefer, direttore commerciale e del marketing dell'Ipc. "Per dare una dimensione della crescita - aggiunge Schaefer - bisogna considerare che l'audience totale delle Paralimpiadi è cresciuto del 127% negli ultimi 12 anni".