Pancalli: "Complimenti ai ragazzi, che oggi hanno dimostrato di essere presente e futuro dello sport paralimpico invernale italiano"

Alla vigilia della rassegna iridata era una delle coppie più attese del Team Azzurro. Giacomo Bertagnolli e fabrizio Casal non hanno tradito le aspettative e, dopo il bronzo conquistato nel Super G, hanno ottenuto la medaglia più pesante nella Supercombi di categoria visually impaired. 

1:50.49 il tempo complessivo fatto registrare dai due atleti trentini. Primi al termine del Super G (1:05.75), Bertagnolli e Casal hanno fermato il crono, nello slalom, sul 44.74. Alle spalle degli azzurri si sono piazzati i francesci Marcoux e Leitch (1:51.97) e gli slovacchi Krako e Brozman (1:52.28). 

"Una prestazione straordinaria - ha dichiarato il Presidente del CIP, Luca Pancalli - complimenti ai ragazzi, giovanissimi ma già altamente competitivi"

"Oggi Giacomo e Fabrizio hanno rappresentato al meglio la nostra Nazionale - ha aggiunto Pancalli - dimostrando di essere già presente e futuro dello sport paralimpico invernale italiano".

"Sono particolarmente soddisfatto che il processo di trasformazione intrapreso dalla FISIP abbia portato a questi primi importantissimi risultati - ha commentato Pancalli - figli del lavoro della Presidente Nasi e di un intero Team che oggi può senza dubbio guardare ai prossimi Giochi Paralimpici di Pyeonghang con maggiore ottimismo".