Il nuotatore varesino sale sul secondo gradino del podio sui 100 rana dietro lo spagnolo Salguero

Terza medaglia personale di questi giochi per Federico Morlacchi. Dopo l'oro sui 200 misti e l'argento sui 400 sl, l'azzurro conquista la piazza d'onore sui 100 rana, specialità sulla quale aveva fatto la differenza anche nella prova sui misti. Morlacchi ha fermato il crono sull'1:12:68, preceduto soltanto dal neo campione paralimpico, l'iberico Salguero (1:11:11). Terzo l'austriaco Onea (1:14:71).