Lo sciabolatore e fiorettista azzurro eletto tra i membri della Commissione Atleti

Lo sciabolatore e fiorettista paralimpico Alessio Sarri è stato eletto componente della Commissione Atleti internazionale dell'IWAS (International Wheelchair & Amputee Sports Federation) Wheelchair Fencing. Il plurititolato azzurro, già bronzo indivduale ai Giochi Paralimpici di Londra 2012, entra a far parte dell'organismo internazionale che, per il quadriennio verso Tokyo 2020, sarà chiamato a portare verso il Comitato esecutivo le varie istanze provenienti dal mondo degli atleti di scherma paralimpica.

Oltre ad Alessio Sarri, la commissione, che sarà presieduta dalla portacolori di Hong Kong, Yu Chui Yee, è composta anche dalla britannica Gemma Collins-Mccann, dall'ungherese Eva Andrea Hajmasi, dalla russa Ksenia Ovsyannikova e dallo statunitense Gerard Moreno.