Davide Bendotti

Sci alpino
foto di Davide Bendotti

Davide Bendotti

Tipo Disabilità: Amputazione gamba sinistra a causa di un incidente motociclistico/standing

Data di nascita : 05/02/1994

Provincia di nascita: Bergamo

Comune di nascita: Clusone

Società: Polisportiva Disabili Valcamonica

Hobby : Giocare a tennis, andare in quad e stare con gli amici

Debutto in Nazionale: 2016

Breve Intervista

Quali sono le tue aspettative per questa edizione dei Giochi Paralimpici?
Non ho aspettative, voglio vivere il momento e dare il 110%!


Qual è l’avversario che temi di più?
Alexey Bugaev.


Qual è la tua pista preferita/Qual è il tuo impianto preferito?
La montagna regala sempre scenari stupendi, difficile scegliere.


Chi è stata o chi è la persona che ti ha ispirato nel tuo percorso da atleta?
Thomas Grochar, sciatore monogamba austriaco.


Come ti dai la carica prima di una gara?
Ascoltando musica e parlando a me stesso


Sei superstizioso?
Si, ma non troppo; appena prima della partenza "sbatto" gli stabilizzatori tra di loro, sempre allo stesso modo.


Il piatto che sai cucinare meglio o che preferisci?
Non so cucinare. Vivo con i miei, ci pensano loro a trattarmi bene! Non ho piatti preferiti, adoro tutto quello che mi cucina la mamma.


Hai la possibilità di invitare una persona – del presente o del passato – a cena. Chi sceglieresti?
Il mio migliore amico Alessandro. Era con me il giorno in cui ho fatto l’incidente per cui ho subito l’amputazione. Purtroppo lui non ce l’ha fatta. 


Quale canzone non deve mai mancare nella tua playlist?
Ascolto un po’ di tutto, non ho un brano preferito.


Quali sono i tuoi programmi TV?
Film d'azione o comici.


Qual è la tua meta di viaggio ideale?
Con la giusta compagnia ogni meta diventa ideale.


Cosa diresti per invogliare qualcuno ad avvicinarsi allo sport?
Lo sport ti aiuta a star bene, sia fisicamente sia mentalmente. Non potrei vivere senza. Ti anche a distogliere i pensieri e a
condividere nuove amicizie.


Quali ritieni sia stata la tua più grande emozione nella vita?
Incontrare il Presidente della Repubblica a Roma.


Il tuo motto?
Crederci sempre, arrendersi mai.

Palmares

STAMPA LA SCHEDA

CdM 2017: Veysonnaz, 4° S-G