Paolo Priolo

Snowboard
foto di Paolo Priolo

Paolo Priolo

Tipo Disabilità: Amputazione avambraccio destro con lesione del plesso brachiale a causa di un incidente motociclistico

Data di nascita : 28/08/1985

Provincia di nascita: Asti

Comune di nascita: Asti

Società: Discesa Liberi

Hobby : Praticare altri sport, lavori domestici e artigianali

Debutto in Nazionale: 2014

Breve Intervista

Quali sono le tue aspettative per questa edizione dei Giochi Paralimpici?
Vivere un’esperienza neanche immaginabile. Tentare di tenere testa ai compagni di una categoria che comprende disabilità agli arti superiori molto diverse.


Qual è l’avversario che temi di più?
Mike Mino.


Qual è la tua pista preferita/Qual è il tuo impianto preferito?
Big White in Canada


Chi è stata o chi è la persona che ti ha ispirato nel tuo percorso da atleta?
A Omar Visentin …Le ultime gare ha fatto cose fuori dalla norma, segno di grande preparazione e sangue freddo. Un ottimo esempio.


Come ti dai la carica prima di una gara?
Ascolto musica, mi concentro su quello che devo fare, soprattutto sulle parti del tracciato in cui soffro di più.


Sei superstizioso?
No


Il piatto che sai cucinare meglio o che preferisci?
Amo il tiramisù


Hai la possibilità di invitare una persona – del presente o del passato – a cena. Chi sceglieresti?
Ligabue con un buon Lambrusco a tavola.


Quale canzone non deve mai mancare nella tua playlist?
Non ho un vero e proprio genere preferito, ascolto molti generi di musica, italiana, pop, rock, techno, elettronica, ed altre, anche in base anche a cosa sto facendo ed in base al mio umore.


Quali sono i tuoi programmi TV?
Film preferito Armageddon


Qual è la tua meta di viaggio ideale?
Mi piacerebbe arrivare in vetta al Monte Everest, ma dovrei mettere insieme tempo libero, soldi, allenamento e capacità fisiche non indifferenti.


Cosa diresti per invogliare qualcuno ad avvicinarsi allo sport?
Che lo sport è la cosa più bella che abbia mai fatto, sa regalare emozioni indescrivibili!


Quali ritieni sia stata la tua più grande emozione nella vita?
Emozione positiva sicuramente la notizia dell'ingresso in Nazionale è stato tra le più grandi, ma anche i 2 Mondiali a cui ho partecipato sono stati molto emozionanti.


Il tuo motto?
L'impossibile non esiste, basta che tu lo voglia fortemente e riuscirai!

Palmares

STAMPA LA SCHEDA

CM 2017: Big White, 10° C, 10° BS;
CdM 2018: Big White, 10° BS, 11° C.

 

 

CdM: Coppa del Mondo

CM: Campionato Mondiale

BS: Banked Slalom

C: Cross