PyeongChang 2018: cala il sipario sulla XII Paralimpiade Invernale

images/atleti/medium/_Z4Q9632.jpg

Con la cerimonia di chiusura, in programma al PyeongChang Stadium a partire dalle ore 20 locali (le 12 in Italia), cala il sipario sulla XII Paralimpiade Invernale di PyeongChang 2018. 

La Delegazione Azzurra tornerà domani in Italia con un bottino di cinque medaglie. Grandi protagonisti di questi Giochi - e scelti per questo dal Presidente del CIP, Luca Pancalli, quali alfieri dell'Italia in occasione della cerimonia di chiusura - Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal, assoluti dominatori delle gare di sci alpino di categoria visually impaired. Sulle nevi del Jeongseon Alpine Centre, i due campioni trentini hanno ottenuto due medaglie d'oro, nello slalom gigante e nello slalom speciale, quella d'argento nel super-g e la medaglia di bronzo nella discesa libera. Ai successi di Bertagnolli e Casal si aggiunge lo straordinario argento ottenuto da Manuel Pozzerle nello snowbard cross di categoria upper limb.

Cinque medaglie complessive che collocano l'Italia al dodicesimo posto nella classifica generale dei Giochi, una classifica che vede gli Stati Uniti occupare il primo gradino del podio con 13 ori, 15 argenti e 8 bronzi, seguiti dagli atleti del NPA (Neutral Paralympic Athletes) con 8 ori, 10 argenti e 6 bronzi e dal Canada con 8 ori, 4 argenti, 16 bronzi.