Roma 1960: il resoconto della seconda giornata di gare

images/medium/Storia-Paralimpiadi-Roma-1960-tre.jpg

Si è aperta con la prima storica medaglia nel biliardo (snooker) la seconda giornata di gare dei Giochi Paralimpici di Roma 1960. In questa specialità, Giovann Ferraris ha regalato all’Italia la soddisfazione della medaglia di bronzo, ex equo con il maltese Portelli. L’oro è andato al britannico Keaton che ha preceduto, sul podio, il connazionale Shelton.

Ferraris protagonista anche nella scherma. Sulle pedane del Tre Fontane, l’azzurro ha ottenuto il bronzo nella sciabola, in un podio tutto azzurro composto, oltre che da Ferraris, da Tedone, oro, e da Rossi, argento.

Nel basket in carrozzina, dopo la bella affermazione contro l’Argentina, l’Italia ha subito la prima battuta d’arresto contro la Gran Bretagna, una sconfitta che potrebbe compromettere la corsa degli azzurri verso l’oro finale.