Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sci alpino: ancora un oro per Bertagnolli e Ravelli in Coppa del Mondo. Bronzo per De Silvestro

images/medium/IMG-20210121-WA0012.jpg

Terzo oro in tre giorni nella specialità del gigante per la coppia Bertagnolli e Ravelli. Prosegue lo straordinario momento di forma dei due sciatori trentini, che a Veysonnaz, in Svizzera, dopo aver conquistato il primo gradino del podio in Coppa Europa, si sono andati a prendere ben due medaglie d'oro nelle due prove di gigante di Coppa del Mondo. 

L'ultimo successo, in ordine di tempo, è arrivato giovedì 21 gennaio al termine di due manche che li hanno visti sempre al comando. 1'45"02 il crono complessivo (52”03 e 52”99), un tempo che ha permesso a Giacomo Bertagnolli e Andrea Ravelli di imporsi sullo slovacco Jakub Krako e sul francese Hyacinthe Deleplace, giunti, rispettivamente, con 3"42 e 5”23 di ritardo dagli azzurri.

Il bottino italiano si è quindi arricchitto del bronzo di Renè De Silvestro tra i sitting. Il portacolori dello Sci Club Druscè, dopo aver trionfato nel gigante di Coppa Europa, ha portato a casa anche il terzo posto nel secondo gigante di Coppa del Mondo.

Per quanto riguarda gli altri azzurri in gara, diciottesimo posto di Davide Bendotti (1’54”20) e ventitreesimo di David Unterhofer (1’57”70) tra gli standing. Quinto tempo, tra le Visually Impaired femminili, per Martina Vozza (2’04”79) e la sua guida Ylenia Sabidussi.