Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Venerdì 19 febbraio appuntamento con SportAbilia. Focus sul fenomeno Ambra Sabatini e sul biliardo in carrozzina

images/medium/RoataFCP.jpg

Venerdì 19 febbraio torna SportAbilia, la storica trasmissione RAI dedicata allo sport paralimpico ideata e condotta da Lorenzo Roata. Appuntamento alle ore 20 su Raisport+Hd (canale 57 del digitale terrestre), replica sabato 20 febbraio alle 12.30.

Apertura di puntata dedicata all’astro nascente dell’atletica paralimpica italiana e internazionale, Ambra Sabatini, che a Dubai ha stabilito il record mondiale dei 100 metri superando il primato di Martina Caironi. “Un’impresa che nel giro di 20 giorni ha riscritto le gerarchie mondiali di questa disciplina”, sostiene Roata.

Approfondimento dedicato anche al biliardo in carrozzina. A 60 anni da Roma 60, questa disciplina dal passato glorioso già nell’egida della FIBIS - grazie al lavoro di due pionieri come Luca Bucchi e Roberto dell’Aquila - torna all'interno del movimento paralimpico italiano.

Notiziario flash dedicato alla straordinaria vittoria del rider toscano Jacopo Luchini in coppa del Mondo di snowboard, specialità cross, sulle nevi finlandesi. Prosegue il campionato italiano di basket in carrozzina con Briantea84 e Santo Stefano in fuga. Il resoconto con tutti i risultati. È tempo di tornare in vasca anche per i nuotatori paralimpici. La prossima settimana sarà la volta degli assoluti invernali in vasca lunga che si terranno a Lignano Sabbiadoro. Raduno a Camposampiero (PD), invece, per il calcio cerebrolesi. Finale con il saluto della ballerina Simona Atzori a 15 anni dalla storica esibizione che segnò l’apertura dei Giochi di Torino 2006.

Edizione di Antonella Marzocca. Tutte le puntate saranno sempre visibili sul sito di Raisport www.raisport.rai.it