Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nuoto: record del mondo per Barlaam sui 100 stile S9 agli Assoluti Invernali di Lignano Sabbiadoro

images/medium/thumbnail_AUG_3260.jpg

Nuovo straordinario risultato dalle vasche di Lignano Sabbiadoro, dove sono in corso le gare vaide per i XIV Campionati Italiani Assoluti Invernali di nuoto paralimpico: dopo il record europeo messo a segno ieri da Antonio Fantin sui 50 stile libero S6, la mattinata si è aperta con il primato di Simone Barlaam sui 100 stile libero S9. 

53"41: questo il tempo che ha permesso al nuotatore della Polha Varese di stabilire un nuovo primato mondiale, che va ad aggiungersi a quelli che già detiene sui 50 stile libero (24"00), 50 dorso (27"81), 100 dorso (1:01"22), 50 farfalla (26"59). 

Oltre ai record di Fantin e Barlaam, da sottolineare, a oggi, quattro record assoluti, che portano le firme di Arianna Talamona (Polha Varese) nei 200 stile libero S5, in 02’46”51, di Misha Palazzo (Asd Verona Swimming Team) nei 200 stile libero S14 con il crono di 01’59”80, di Antonio Fantin (G.S Fiamme Oro / S.S. Lazio Nuoto Ssd) 400 Stile Libero S6 in 04’56”76, di Karim Gouda Said Hessan (Asd Circolo Canottieri Aniene) 100 Dorso S11 01’16”23. 

Da segnalare anche il primato juniores di Alessandro Conti (Pol. Bresciana No Frontiere Onlus A.S.D.) sui 150 Misti SM3 in 03’54”56.