Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e altre funzioni. Continuando con la navigazione, l'utente acconsente all'uso di tali cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Judo: oro per Carolina Costa all'IBSA Grand Prix di Warwick

images/medium/carolina_costa2.jpg

Carolina Costa ancora una volta più forte di tutte: la judoka messinese conquista la medaglia d'oro all'IBSA Judo Grand Prix di Warwick, in Inghilterra, prendendosi la rivincita sulla brasiliana Meg Emmerich, che l'aveva battuta in finale a Baku lo scorso 26 maggio. Un risultato straordinario, l'ennesimo in carriera di Carolina, e il viatico  migliore in vista dei prossimi Giochi Paralimpici estivi di Tokyo 2020. 

Sul tatami di Warwick, la Costa ha superato la statunitense Sarah Chung ai quarti e, in semifinale, ha vinto contro la kazaka Zarina Baibatina. In finale, come dicevamo, ha piegato la Emmerich.

Grazie al successo in terra inglese, Carolina, già qualificata per le Paralimpiadi di Tokyo, rafforza la prima posizione nel ranking mondiale e arricchisce la ricca bacheca con un altro trofeo di enorme prestigio. Negli ultimi tre anni, oltre al successo di oggi, Costa ha vinto l'argento al Grand Prix di Baku, il bronzo ai Campionati del Mondo di Lisbona del 2018, l'oro al Grand Prix in Azerbaigian, il bronzo al Torneo di Qualificazione IBSA a Fort Wayne (Stati Uniti), l'oro agli Europei IBSA e l'oro al Grand Prix in Uzbekistan nel 2019.

Oltre a Carolina Costa, in Inghilterra c'erano Matilde Lauria, che è stata battuta al primo turno dalla cubana Hernandez Estupoi, e la giovanissima Asia Giordano che ha chiuso il torneo conquistando un ottimo quinto posto. A Warwick, accanto alle azzurre, presenti il Capo delegazione Vittorio Serenelli, il tecnico nazionale Roberto Tamanti, il collaboratore tecnico Rosario Valastro e il medico Noemi Calabrò.