Fabio Anobile in gara

Anobile Fabio

  • Specialità: Crono, strada, pista
  • Classe sportiva: C3
  • Esordio: 2012
  • Data di nascita: 16 Dicembre 1993
  • Regione di nascita: Lombardia
  • Provincia di nascita: Varese
  • Comune di nascita: Saronno
  • Vive a: Monza Brianza
  • Regione di residenza: Lombardia

Biografia

“Lo sport è libertà, voglia di vivere, passione, fa parte di me”. Fabio Anobile è uno dei medagliati della spedizione azzurra a Rio. Del ciclismo ama tutto, anche la fatica: “Fa parte del nostro sport”. Tante le fonti di ispirazione dal punto di vista sportivo ma nessun nome in particolare. Terminata la carriera di atleta vorrebbe rimanere nell’ambiente del ciclismo. Molti i momenti memorabili nel suo percorso:“Sicuramente il bronzo vinto a Rio ma anche l’oro conquistato agli ultimi Mondiali, a Cascais”. Una vittoria ai Giochi la dedicherebbe alla sua famiglia, a sua mamma in particolare ma anche a una figura fondamentale del ciclismo paralimpico: Mauro Valentini. Dopo i Giochi ha già in mente una meta turistica: “Le Gran Canarie”. In cima alla sua playlist c’è Shallow di Lady Gaga. Per Fabio la parola resilienza vuol dire tante cose, soprattutto non mollare mai, come quando nel 2019 cadde a pochi metri dal traguardo dei Campionatidel Mondo: “Da lì sono riuscito a rialzarmi e a conquistare il titolo due anni dopo”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 4° su strada; 9° crono; 2016 Rio (BRA), 3° su strada; 7° crono

Campionati Mondiali

2013 Baie Comeau (CAN), 3° strada; 2014 Greenville (USA), 3° crono, 3° strada; 2016 Montichiari, 2° pista (scratch); 2017 Pietermaritzburg (ZAF), 3°strada; 2018Maniago (ITA), 2° strada; 2021 Cascais (FRA), 1° in linea

X
Torna su