REGISTRO SOCIETA'

“Cosa è la Sezione CIP del Registro 2.0”

La Sezione CIP del “Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive dilettantistiche del CONI”, è la sezione dedicata alle Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche affiliate ai seguenti Organismi Sportivi:

  1. Federazioni e Discipline Sportive Paralimpiche riconosciute dal CIP;
  2. Federazione Sportive Nazionali Paralimpiche e Discipline Sportive Associate Paralimpiche le cui attività siano state riconosciute dal CIP;
  3. Enti di Promozione Sportiva Paralimpica (EPP) riconosciuti dal CIP.

Il riconoscimento ai fini sportivi degli affiliati, ai sensi dell’art. 5, c. 4, lett. u) dello Statuto del CIP,  si perfeziona pertanto attraverso l’iscrizione alla Sezione CIP del Registro CONI.

L’elenco delle Associazioni/Società iscritte alla Sezione CIP del Registro CONI viene trasmesso annualmente al Ministero delle Finanze - Agenzia delle Entrate, a cura del CONI ai fini e per gli effetti della Legge 27 luglio 2004 n. 186.

Le discipline sportive ammesse nella Sezione CIP sono quelle formalmente riconosciute dal Comitato Italiano Paralimpico all’Organismo di riferimento, indicate e codificate nell’elenco di seguito pubblicato.

Codifica discipline

"Come funziona”

La Sezione CIP del Registro viene alimentata dagli Organismi Sportivi su menzionati i quali, a chiusura dei termini utili per l’affiliazione, inviano i flussi dei dati delle Associazioni/Società Sportive dilettantistiche che hanno rinnovato l’affiliazione o provveduto alla prima affiliazione.

A ciascuna Associazione/Società inserita per la prima volta nella Sezione, viene assegnato un numero identificativo e memorizzata la data del primo inserimento.

Trascorsi 90 giorni dalla data di scadenza dell’affiliazione, il sistema cancella automaticamente dalla Sezione, le Associazioni/Società che non hanno provveduto alla riaffiliazione per la stagione sportiva di riferimento.

Gli Organismi Sportivi di cui alle lettere a) e c), inviano i flussi dei dati delle Associazioni mediante file di import. Una volta acquisiti tali dati, il sistema invia automaticamente alle associazioni/società -  all’indirizzo e-mail fornito in sede di affiliazione - la comunicazione dell’avvenuto inserimento nella Sezione CIP del Registro CONI, ovvero dell’acquisizione dell’eventuale aggiornamento.

Gli Organismi Sportivi di cui alla lettera b), ovvero le FSNP e le DSAP, trasmettono i dati delle affiliate mediante Web Service (WS) nelle modalità già note per il Registro CONI. Pertanto, gli Organismi Sportivi, nel caso di affiliate coinvolte nelle attività sportive sia CONI che CIP, avranno cura di effettuare un’unica chiamata “anagrafica” ma due distinte chiamate sia “affiliazione” che “tesserati” per trasmettere i dati riferiti alle separate discipline sportive.

Nel caso in cui, invece, la associazione/società affiliata svolga esclusivamente attività paralimpica, non sarà necessario effettuare doppie chiamate per le medesime funzioni, ma tutti i dati saranno visibili e disponibili esclusivamente sulla Sezione CIP (sebbene l’anagrafica dell’associazione potrà risultare solo visibile anche nel portale del Registro CONI).

Le Associazioni/Società Sportive che necessitano del Certificato di Iscrizione alla Sezione CIP del Registro CONI, devono farne richiesta all’Organismo Sportivo di appartenenza che provvederà ad inoltrare la stessa al Comitato Italiano Paralimpico (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Gli Organismi Sportivi, le Associazioni/Società sportive possono verificare l’avvenuta iscrizione alla Sezione CIP attraverso il motore di ricerca.