Decima edizione dei campionati regionali toscani di nuoto FINP-FISDIR

Decima edizione dei campionati regionali toscani di nuoto FINP-FISDIR

Dettagli della notizia

Domenica 8 maggio presso la piscina Massimo Rosi La Bastia di Livorno si è svolta la decima edizione dei campionati regionali toscani di nuoto FINP-FISDIR. L’evento, splendidamente organizzato dalla Società Toscana Disabili Sport del presidente Maurizio Melis coadiuvato dal delegato regionale FINP Eleonora Bologna e con la presenza del Presidente CIP Toscana Massimo Porciani e del delegato regionale FISDIR Gianluca Ghera, ha coinvolto oltre 70 atleti in rappresentanza di 13 società.

A prescindere dalla prestazione dei due atleti TDS, Tommaso Bertini e Pietro Passerini, che hanno conquistato il primo posto in tutte e 5 le gare disputate, l'evento è stata una sorta di prova generale per l'assegnazione, nel 2023 di un evento nazionale (gli assoluti o i giovanili) da parte della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.
L'organizzazione ha retto alla perfezione, grazie anche alla collaborazione dei Giudici di gara e dei cronometristi, all'elaborazione dei risultati in tempo reale da parte di Giuseppe Aprigliano e all'opera prestata da Lucilla Carlesi, che si è occupata della stanza di chiamata, dal bravissimo speaker Andrea De Vincentis e dal fotografo ufficiale della manifestazione, Fausto Meini.
"Un grazie immenso a tutti - dice un entusiasta presidente Melis -, a loro e ai tanti volontari della TDS che hanno assistito gli atleti in ogni momento della gara, ma soprattutto al delegato regionale Eleonora Bologna, nonché allenatrice della TDS, che ha architettato quest'iniziativa e ne ha curato l'organizzazione delle risorse umane. Grazie anche al sindaco Luca Salvetti che ha voluto fortemente quest'evento e agli sponsor che hanno coperto le spese. Ora vogliamo portare a Livorno un evento nazionale, mi sembra di essercelo meritato per quello che la TDS sta facendo a Livorno e in tutta la Toscana".
"Infatti l'attività dell'associazione non si ferma qui, poiché è nel nostro DNA, oltre che nello statuto, la promozione dello sport paralimpico. Già questo fine settimana i ragazzi della squadra di basket saranno a Firenze sabato e domenica per partecipare al "PlayAble", 2 giorni di esibizione in cui tutti potranno provare gli sport paralimpici presenti. Sabato 21 invece saremo a San Vincenzo per una serata organizzata per le scuole medie e superiori e il giorno successivo, domenica 22, a Pistoia per un torneo di basket in carrozzina organizzato dalla Wolf Pistoia".
"Tutto quindi per far parlare non di noi, bensì dello sport che pratichiamo, perché arrivi sempre il messaggio 'Qui puoi esserci anche tu' a tutte le persone con disabilità
".

Le porte della TDS, infatti, sono aperte a tutti i disabili fisici che hanno voglia di mettersi alla prova e di praticare sport sia a livello ludico-motorio che agonistico.

Media

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO