Basket in carrozzina: al via le finali scudetto tra Cantù e Giulianova

Sabato 14 maggio, a Meda, la UnipolSai Briantea84 Cantù ospita la Deco Metalferro Amicacci Abruzzo in gara 1. Diretta su RaiSport

Basket in carrozzina: al via le finali scudetto tra Cantù e Giulianova

Dettagli della notizia

Sabato 14 maggio il Palazzetto dello Sport di Meda ospiterà gara uno della serie di finale Scudetto nel massimo campionato di pallacanestro in carrozzina: a partire dalle ore 14, saranno opposte la detentrice del titolo tricolore, la UnipolSai Briantea84 Cantù, e la Deco Metalferro Amicacci Abruzzo, alla seconda apparizione in una finale, dopo quella del 2018 (persa proprio contro i lombardi).

Si tratta della rivincita della recente finale di Coppa Italia, disputata lo scorso 30 aprile a Pescara e vinta dalla Briantea84 con il punteggio di 55 a 51, unico incrocio stagionale tra le due squadre fin qui.

La UnipolSai Briantea84 Cantù ha conquistato la nona finale Scudetto consecutiva vincendo il girone A della stagione regolare a punteggio pieno e poi rimontando lo svantaggio di gara uno di semifinale contro l’Avis S. Stefano, capace di vincere sul parquet di casa 77 a 69 in overtime, prima di capitolare nettamente nel match di ritorno a Meda, dove i lombardi hanno prevalso 77 a 58. I campioni d’Italia in carica hanno ufficializzato la scorsa settimana l’addio a coach Daniele Riva e sono reduci dal sesto posto ottenuto in Champions Cup in Germania.

Più agevole il turno di semifinale della Deco Metalferro Amicacci Abruzzo: dopo aver ottenuto il primato nel girone B, sopravanzando il S. Stefano Avis nello scontro diretto, gli abruzzesi hanno avuto la meglio sullo Studio 3A Millennium Basket sia in gara uno (57 a 40 in Veneto), sia in gara due tra le mura amiche (73 a 57). Torna così in finale Scudetto dopo sei anni coach Carlo Di Giusto, al primo anno sulla panchina dell’Amicacci e attuale allenatore della Nazionale maggiore italiana.

La serie di finale Scudetto, a differenza delle semifinali disputate con partite di andata e ritorno, si svolgerà al meglio delle tre partite: dopo il match inaugurale di Meda, gara due è in calendario sabato 21 presso il Palacastrum di Giulianova (con palla a due alle ore 17), mentre l’eventuale gara tre si svolgerà sempre a Giulianova il giorno successivo, domenica 22 maggio alle 15.30.

Arbitri di gara uno saranno Maurizio Zamponi, Stefano Rambelli e Valerio De Mattia.

Nel fine settimana in campo anche le finaline per il terzo posto (lo Studio 3A Millennium Basket ospiterà sabato alle 16.30 il S. Stefano Avis), per il quinto posto (Dinamo Lab Banco di Sardegna contro PDM Treviso, gara uno a Sorso sabato alle 17.30) e per il settimo posto (Menarini Firenze Volpi Rosse contro GSD Porto Torres, con i match di andata e ritorno entrambi previsti per sabato in Toscana).

Media

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su