Giovanni Achenza in gara

Achenza Giovanni

  • Classe sportiva: PTWC
  • Esordio: 2013
  • Data di nascita: 31 Luglio 1971
  • Regione di nascita: Sardegna
  • Provincia di nascita: Sassari
  • Comune di nascita: Ozieri
  • Vive a: Rimini
  • Regione di residenza: Emilia Romagna

Biografia

“Lo sport è stato cruciale dopo l’infortunio, perché mi ha dato tanti obiettivi e mi ha fornito elementi per la rinascita”. L'infortunio a cui si riferisce Giovanni Achenza risale al 2003, quando una caduta dalle scale durante il lavoro gli procura una lesione midollare. E' lui uno dei due atleti azzurri medagliati a Rio 2016, alla prima partecipazione del paratriathlon a una Paralimpiade. A questa disciplina si avvicina dopo una delusione sportiva: “Mancai la qualificazione ai Giochi di Londra del 2012 nel ciclismo e così decisi di impegnarmi nel triathlon”. Di questo sport ama lo stare all’aria aperta, nuotare e andare in bicicletta. Quello che soffre di più è la fatica sull’ultima salita con la carrozzina olimpica. L’atleta che lo ispira maggiormente è anche il suo avversario diretto, Jetze Plat: “Ma anche il mio ex compagno nel ciclismo Alex Zanardi”. A lui Giovanni ha dedicato la medaglia vinta a Tokyo. “La moglie di Alex mi ha messo a disposizione le sue ruote per la carrozzina olimpica”. Terminata la carriera sportiva si vede come nonno: “Rientrerò nel mio paese natio e mi cercherò un altro hobby”. Il momento sportivo più bello: “Sicuramente il bronzo conquistato a Rio nel 2016”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 3°; 2016 Rio (BRA), 3°

Campionati Mondiali

2022 Abu Dhabi (EAU), 4°; 2019 Losanna (CHE), 3°

Coppa del Mondo

2023 Malaga (ESP), 2°; 2023 Alhandra (POR), 1°; 2021 Besancon (FRA), 2° 

World Paraseries

2024 Devonport (AUS), 1°; 2022 Montreal (CAN), 3°

 

X
Torna su