Fabrizio Casal in gara

Casal Fabrizio

  • Specialità: Slalom, Slalom Gigante
  • Esordio: 2015
  • Data di nascita: 16 Aprile 1999
  • Regione di nascita: Trentino Alto Adige
  • Provincia di nascita: Trento
  • Comune di nascita: Cavalese
  • Vive a: Capriana (TN)
  • Regione di residenza: Trentino Alto Adige
  • Hobby: Scacchi

Biografia

Lo sport entra nella vita di Fabrizio all’età di cinque anni, quando il papà lo mette sugli sci: “Da lì in poi ho iniziato le gare per conto mio e all’età di sedici anni ho affiancato uno sciatore ipovedente nel ruolo di atleta guida”. Una scelta, quella di gareggiare come atleta guida, che inizialmente non trova pareri favorevoli: “Tanti, anche nella mia famiglia, erano contrari a questa decisione, perché avrei dovuto dire addio a molte opportunità, in campo sportivo e non”. La vittoria della prima gara di Coppa del Mondo in coppia con Giacomo Bertagnolli è stato il momento in cui ha capito che poteva diventare un atleta di livello internazionale: “Da lì mi sono reso conto che potevo fare grandi cose”. L’aspetto più bello della trasferta arriva la sera, quando si torna in hotel: “A quel punto, finalmente, si può godere di un momento di convivialità con la squadra”. Se dovesse convincere gli italiani a seguire i Giochi di Pechino 2022 non avrebbe dubbi sullo slogan perché, assicura, “Le Paralimpiadi sono le Olimpiadi in versione power”. La meta turistica dei suoi sogni? “Senza dubbio il Perù”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2022 Pechino (CHN), 7° Slalom; 2018 PyeongChang (KOR), 1° Gigante, 1° Slalom speciale, 2° SuperG, 3° Discesa libera

Campionati Mondiali

2019 Sella Nevea (ITA)/Kranjska Gora (SLO), 1° Discesa libera, 1° Super G, 1° Slalom, 1° Supercombinata, 2° Gigante; 2017 Tarvisio (ITA), 1° Supercombinata, 2° Gigante, 2° SuperG

Coppa del Mondo

2017 Kuthai (AUT), 1° Gigante, 2° Slalom; 2017 Kranjska Gora (SVN), 1° Slalom, 1° Gigante; 2016 Kuthai (AUT), 1° Gigante, 2° Slalom; 2016 Tignes (FRA), 1° SuperG, 3° Discesa libera

Coppa Europa

2021 Pitztal (AUT), 2° Gigante; Malbun (LIE), 2° Slalom

X
Torna su