Giacomo Bertagnolli in gara

Bertagnolli Giacomo

  • Specialità: Discesa Libera, Slalom, Slalom Gigante, SuperG, Super Combinata
  • Classe sportiva: Visually impaired
  • Esordio: 2013
  • Data di nascita: 18 Gennaio 1999
  • Regione di nascita: Trentino Alto Adige
  • Provincia di nascita: Trento
  • Comune di nascita: Cavalese
  • Hobby: Arrampicata, kitesurf, viaggi, studio, finanza e investimenti

Biografia

È il portabandiera della Squadra Italiana ai Giochi Paralimpici Invernali di Pechino 2022. Un ruolo che porta con orgoglio, forte dei due ori, dell’argento e del bronzo vinti a PyeongChang nel 2018. “Lo sport è un modo per mettermi in competizione con me stesso e con gli altri ma anche un pretesto per divertirmi”. “La cosa che mi piace di più dello sci alpino è l’adrenalina che provi durante le discese, sia in gara che in allenamento. È fantastico sentire la velocità e l’aria che ti arriva addosso, soprattutto per chi, come me, ha problemi di vista”. Tante le gioie sportive nella sua carriera, nonostante la giovane età: “Sicuramente la soddisfazione più grande è stata aver preso parte a PyeongChang ed esserci arrivato senza grandi aspettative. Forse proprio questo approccio mi ha portato a raggiungere i risultati che poi ho ottenuto”. Nel 2026 le Paralimpiadi saranno in Italia: “È un traguardo a cui ambisco perché, dopo due partecipazioni ai Giochi, poter gareggiare in casa rappresenterà il culmine della mia carriera”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Pechino (CHN), 1° Slalom Speciale, 1° Super Combi, 2° Super G, 2° Slalom Gigante; 2018 PyeongChang (KOR), 1° Slalom, 1° Gigante, 2° SuperG, 3° Discesa libera

Campionati Mondiali

2022 Lillehammer (NOR), 1° Gigante, 2° Slalom, 2° Slalom parallelo; 2019 Sella Nevea (ITA)/Kranjska Gora (SLO), 1° Discesa libera, 1° Super G, 1° Slalom, 1° Supercombinata, 2° Gigante; 2017 Tarvisio (ITA), 1° Supercombinata, 2° Gigante, 2° SuperG

Coppa del Mondo

2021 Steinach Am Brenner (AUT), 1° Gigante, 1° SuperG; 3° SuperG; 2021 St. Moritz (SUI), 1° Gigante, 2° Slalom speciale, 2° Slalom speciale; 2021 Veysonnaz (SUI), 1° Gigante, 1° Gigante, 1° Slalom, 1° Slalom; 2021 Saalbach (AUT), 1° SuperG, 1° SuperG, 3° Discesa libera, 3° Discesa libera; 2020 Veysonnaz (SUI), 2° SuperG, 2° SuperG, 2° Super G, 2° Gigante, 2° Gigante; 2020 Pratonevoso (ITA), 1° Slalom speciale, 1° Slalom speciale, 1° Slalom speciale; 2020 Kranjska Gora (SLO), 2° Gigante, 2° Gigante, 2° Gigante; 2020 Južno‐Sachalinsk (RUS), 1° Discesa libera, 1° Discesa libera, 2° Discesa libera, 1° SuperG, 2° SuperG, 1° Gigante, 1° Parallelo; 2019 Zagabria (CRO), 1° Slalom speciale; 2018 Veysonnaz (SUI), 1° Slalom; 2017 Kuthai (AUT), 1° Gigante, 2° Slalom speciale; 2017 Innerkrems (AUT), 1° SuperG, 2° Super combinata; 2017 Kranjska Gora (SLO), 1° Gigante, 1° Slalom speciale, 1° Slalom speciale; 2017 PyeongChang (KOR), 1° SuperG, 1° SuperG, 2° Discesa libera; 2016 Kranjska Gora (SLO), 1° Gigante, 2° Slalom speciale; 2016 Tarvisio (ITA), 1° Gigante, 3° Slalom speciale; 2016 St. Moritz (SUI), 2° Slalom speciale, 2° Slalom speciale; 2016 Tignes (FRA), 1° SuperG, 2° SuperG, 2° Discesa libera, 3° Discesa libera; 2016 Aspen (USA), 3° Slalom speciale, 3° SuperG; 2015 St. Moritz (SUI), 3° Gigante. Vincitore Coppa del Mondo Generale nel (2015/16, 2019/20), della Coppa del Mondo di Discesa libera (2018/19, 2019/20), di Slalom (2019/20, 2015/16) di Slalom gigante (2015/16, 2020/21), di SuperG (2019/20, 2020/21, 2015/16)

Coppa Europa

2021 Veysonnaz (SUI), 1° Gigante

X
Torna su