Katia Aere in gara

Aere Katia

  • Specialità: Handbike – crono, strada
  • Classe sportiva: H5
  • Esordio: 2021
  • Data di nascita: 28 Agosto 1971
  • Regione di nascita: Friuli Venezia Giulia
  • Provincia di nascita: Pordenone
  • Comune di nascita: Spilimbergo
  • Vive a: Pordenone
  • Regione di residenza: Friuli Venezia Giulia

Biografia

Lo sport mi ha dato la possibilità di inventarmi una nuova vita: ho toccato il fondo ma sono riuscita a risalire alla grande e a riacquistare una parte di normalità”. Katia si avvicina all’handbike grazie ad Alex Zanardi, che vede vincere alle Paralimpiadi di Londra del2012: “Era difficile non innamorarsi di questa meravigliosa disciplina”. Alex, racconta Katia Aere, le insegna che non bisogna fermarsi a quello che non si ha più ma bisogna ricostruire una vita sfruttando tutto quello che ci è rimasto. Fondamentale, nel percorso sportivo, quello che lei definisce il contorno: “La famiglia, ipropri cari, i proprio affetti, gli amici e, non per ultimo, il coach, che capisce te prima ancora di sé stesso”. Katia ha le idee precise su come sarà la sua vita una volta tolti i panni di atleta: “Vorrei rimanere nel mondo sportivo,sostenere chi, come me, in un momento della propria vita ha avuto la necessità di appoggiarsi a qualcuno o qualcosa di importante come lo sport”.Un brano simbolo per la sua playlist? “Niente paura, di Ligabue”. Resilienza, per lei, vuol dire non mollare mai, crederci sempre ma non solo: “Significa anche andare oltre”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 3° in linea

Campionati Mondiali

2021 Cascais (POR), 3° crono, 3° su strada

X
Torna su