Francesca Porcellato in gara

Porcellato Francesca

  • Specialità: Handbike – crono, strada
  • Classe sportiva: H3
  • Esordio: 1987 (atletica), 2006 (sci nordico), 2015 (ciclismo)
  • Data di nascita: 05 Settembre 1970
  • Regione di nascita: Veneto
  • Provincia di nascita: Treviso
  • Comune di nascita: Castelfranco Veneto
  • Vive a: Verona
  • Regione di residenza: Veneto

Biografia

“Lo sport è un sogno che avevo da bambina, che ho realizzato in età adolescenziale e che ancora continua”. Francesca Porcellato è una delle più grandi campionesse nella storia dello sport mondiale, capace di passare dall’atletica allo sci nordico e poi ancora al ciclismo e di primeggiare in ogni disciplina. “All’inizio l’handbike doveva essere solo una prova ma dopo sette anni sono ancora qua a continuare a pedalare”. Oggi è alla 11ª partecipazione a una Paralimpiade (7 estive e 3 invernali). Le persone più importanti nel suo percorso sportivo? “La mia famiglia d’origine e mio marito, che è mio compagno e mio allenatore: senza di loro non sarei la Francesca di oggi”. Del ciclismo ama tutto: “L’inclusione, la velocità, la disciplina, l’unica cosa che non amo è che si pratica in strada, in mezzo al traffico, ed è pericoloso”. A Tokyo indosserà la maglia azzurra a 33 anni di distanza dalla sua prima Paralimpiade.Tanti i momenti straordinari di una carriera lunghissima: “Se devo dirne uno allora dico la prima medaglia che ho vinto, perché è stata una sorpresa e perché, in fin dei conti, io volevo solo correre veloce, senza pensare alle medaglie e alle vittorie”.

Palmares

Giochi Paralimpici Estivi

2020 Tokyo (JPN) (ciclismo), 2° cronometro; 2016 Rio (BRA) (ciclismo), 3° crono, 3° strada; 2004 Atene (GRE) (atletica), 2° 100m, 2° 800m, 3° 400m; 2000 Sydney (AUS) (atletica), 3° 100m; 1992 Barcellona (atletica), 3°400m; 1988 Seul (KOR) (atletica), 1° 100m, 1° 4x100m, 2° 200m,3° 4x200, 3° 4x400

Giochi Paralimpici Invernali

2014 Sochi (RUS) 6° semif./sprint; 2010 Vancouver (CAN), 1° sprint; 2006 Torino (ITA) , 9° 5 km

Campionati Mondiali (ciclismo H3)

2021 Cascais (POR), 1° crono, 2° in linea; 2018 Maniago (ITA), 1° strada, 1° crono, 10° staffetta; 2017 Pietermaritzburg (ZAF), 1° strada, 1°crono; 2015 Nottwil (CHE), 1° crono, 1° su strada

X
Torna su