Stefano Travisani in gara

Travisani Stefano

  • Specialità: Ricurvo Open
  • Classe sportiva: W2
  • Esordio: 2017
  • Data di nascita: 16 Settembre 1985
  • Regione di nascita: Lombardia
  • Provincia di nascita: Milano
  • Vive a: Padova
  • Regione di residenza: Veneto

Biografia

“Lo sport mi ha tolto tanto, perché ho fatto l’incidente in sella alla mountain bike, ma è anche quello che mi ha ridato quegli interessi che avevo perso”. Se pensa a un idolo sportivo non ha dubbi: “Alex Zanardi, che non c’entra con l’arco ma che ho avuto modo di incontrare durante le prime fasi della mia riabilitazione e che mi ha dato una grande motivazione per guardare avanti”. Se non avesse fatto l’atleta avrebbe continuato a fare quello che faceva prima dell’incidente: “Sono architetto, quindi avrei lavorato in questo ambito”. La vittoria ai Giochi la dedicherebbe alla sua famiglia, ai genitori e alla sua compagna. “L’avversario che temo di più è me stesso, perché la testa ogni tanto va fuori controllo”. Dopo Tokyo vorrebbe raggiungere Capo Nord, vedere l’aurora boreale. “Resilienza vuol dire sapersi rialzare, perché la vita presenta tanti ostacoli ma è importante non mollare mai”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 2° mixed team, sedicesimi individuale

Campionati Mondiali

2017 Pechino (CHN), 1° mixed team; 2019 's-Hertogenbosh (NED) - 2° mixed team

X
Torna su