La nazionale di Sitting Volley a Tokyo

Pedrelli Roberta

  • Classe sportiva: VS1
  • Ruolo: Banda
  • Esordio: 2017
  • Data di nascita: 04 Gennaio 1979
  • Regione di nascita: Emilia Romagna
  • Provincia di nascita: Forlì-Cesena
  • Comune di nascita: Cesena
  • Vive a: Forlì-Cesena
  • Regione di residenza: Emilia Romagna

Biografia

“Qualificarsi per le Paralimpiadi di Tokyo è stato senza dubbio il momento più bello e alto della mia carriera sportiva”. Un momento unico,incredibile, un traguardo insperato: “E invece siamo qui e pronte per questa avventura”. Prima della gara la mente va sempre nella stessa direzione: “Penso alla mia bambina, penso che sto facendo questa cosa anche per lei e che si può fare nonostante tutte le difficoltà”. La mia vittoria ai Giochi? “La dedicherei alla mia famiglia, perché mi ha sempre sostenuta e seguita in questa mia impresa”. Una squadra che teme di più non c’è: “Credo siano tutte allo stesso livello e dobbiamo essere concentrate per riuscire a batterle tutte”. A proposito di squadra osserva: “Il gruppo conta tanto”. Oltre al sitting volley Roberta Pedrelli ha un’altra grande passione: “Mi piace dipingere e quando ho un po’ di tempo libero prendo la mia tela, i mei i colori, i miei pennelli e mi metto all’aria aperta: mi piace creare”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 6°

Campionati Mondiali

2018 Rotterdam (NED), 4°

Campionati Europei

2021 Kemer (TUR), 2°; 2019 Budapest (HUN), 2°

X
Torna su