Francesco Bocciardo in vasca

Bocciardo Francesco

  • Specialità: 50 stile libero, 100 stile libero, 200 stile libero, 100 rana
  • Classe sportiva: S5, SB4, SM5
  • Esordio: 2011
  • Data di nascita: 18 Marzo 1994
  • Regione di nascita: Liguria
  • Provincia di nascita: Genova
  • Vive a: Genova
  • Regione di residenza: Liguria

Biografia

“Mia madre ama dire che ho imparato prima a nuotare che a camminare”. Alla terza Paralimpiade, Francesco Bocciardo considera lo sport un’occasione di svago, divertimento ma soprattutto di riscatto. Con l’acqua non è amore a prima vista: “All’inizio non mi sono trovato bene con questo elemento, ma poi ho imparato ad amarlo e ora in vasca mi sento libero, mi sembra quasi di volare”. Oggi ama proprio il fatto di entrare in acqua di prima mattina e potersi rinfrescare. L’atleta a cui si ispira è Gregorio Paltrinieri: “Un atleta resiliente, che non si arrende mai di fronte a nessuna sfida”.Se non avesse scelto la carriera di nuotatore avrebbe provato a ottenere il Dottorato in Scienze Politiche. A chi gli parla di sfortuna, riferendosi alla sua disabilità, risponde: “In realtà mi sento molto fortunato, perché se oggi sono una persona sensibile lo devo proprio a questo”. Tanti gli avversari da temere a Tokyo: “Sapere di confrontarmi con rivali agguerriti non è motivo di paura, bensì qualcosa che mi darà energia e determinazione per riuscire a vincere”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN) 1° 100 stile libero, 1° 200 stile libero; 2016 Rio (BRA), 1° 400 stile libero

Campionati Mondiali

2022 Funchal (POR), 1° 50 stile libero, 1° 100 stile libero, 200 stile libero; 2019 Londra (GBR), 1° 100 stilelibero, 1° 200 stile libero, 2° 50 stile libero, 2° 4x50stile libero mista, 3° 100 rana; 2015 Glasgow (GBR), 1° 400 stile libero2017 Città del Messico (MEX), 2° 400 stile libero, 2°4x100 stile libero

X
Torna su