Angela Procida in vasca

Procida Angela

  • Specialità: 50 dorso, 100 dorso, 100 stile libero
  • Classe sportiva: S2
  • Esordio: 2017
  • Data di nascita: 29 Giugno 2000
  • Regione di nascita: Campania
  • Provincia di nascita: Napoli
  • Comune di nascita: Castellammare di Stabia
  • Vive a: Napoli
  • Regione di residenza: Campania

Biografia

“Lo sport mi ha cambiata, mi ha reso ciò che sono oggi, una ragazza forte e determinata”. Per Angela Procida lo sport equivale alla libertà: “In acqua mi sento libera, non ho bisogno di niente, sono solo io e il mio obiettivo”. Una passione cominciata sette anni fa, un periodo pieno di sacrifici per raggiungere un obiettivo come quello di una Paralimpiade: “Un percorso impegnativo non solo per sé stessi ma anche per le persone che ti sono vicine”. La cosa che apprezza maggiormente del suo sport è la sensazione che si prova in acqua: “In acqua riesco a mandar via le emozioni negative e a provare solo quelle positive”. La sua fonte di ispirazione è Federica Pellegrini: “Una donna forte e determinata, che non si fa abbattere dallo scorrere del tempo o dalle sconfitte”. Nella sua vita oltre al nuoto c’è l’università: “Studio ingegneria biomedica e terminata l’attività in vasca vorrei dedicarmi a questo campo”. Al momento, però, guarda solo ai prossimi impegni: “Penso solo alle Paralimpiadi di Tokyo, che meritano tutte le mie energie, sia mentali che fisiche”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 5° 50 dorso, 6° 100 dorso, 

Campionati Mondiali

2022 Madeira (POR), 1° 200 stile libero, 2° 50 dorso, 3° 50 rana, 3° 100 dorso; 2019 Londra (GBR), 2° 50 dorso, 3° 100 dorso

X
Torna su