Arianna Talamona in vasca

Talamona Arianna

  • Specialità: 50 stile libero, 100 rana
  • Classe sportiva: S6, SB5, SM6
  • Esordio: 2011
  • Data di nascita: 06 Giugno 1994
  • Regione di nascita: Lombardia
  • Provincia di nascita: Varese
  • Vive a: Varese
  • Regione di residenza: Lombardia

Biografia

“Il lavoro duro batte il talento quando il talento non lavora duro" è questo il suo motto. Arianna Talamona, che si avvicina a questa disciplina spinta dai genitori, ritiene che l’acqua sia un elemento particolare: “È diverso, sembra un altro mondo ed è questo l’aspetto migliore dello sport che pratico”. La cosa che ama meno è la competizione: “In realtà mi ritengo molto competitiva ma questo aspetto del mio carattere a volte rappresenta un peso per me”.È laureata in psicologia e appassionata di lettura. Quando non nuota, però, si dedica anche alla moda e ai social: “Se non avessi fatto l’atleta probabilmente avrei studiato moda o provato a fare la modella”. Terminata la carriera le piacerebbe costruirsi una famiglia: “Avere dei figli e, in campo lavorativo, avviare qualcosa di mio”. Resilienza per Arianna vuol dire "prendere delle batoste ma imparare da quel dolore per essere un po’ meglio”. Alta Badia è la sua meta per una vacanza dopo la Paralimpiade di Tokyo: “Basta acqua, voglio rilassarmi un po’ tra le montagne”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 2° 4x50 stile libero, 5° 100 rana; 2016 Rio (BRA), 6° 200 misti, 7° 400 stile libero

Campionati Mondiali

2019 Londra (GBR), 1° 50 farfalla, 1° 200 misti, 2° 100 stilelibero, 2° 200 stile libero, 2° 4x50 stile libero misti.

X
Torna su