Alessia Scortechini in vasca

Scortechini Alessia

  • Specialità: 100 farfalla, 50 stile libero, 100 stile libero
  • Classe sportiva: S10, SB10, SM10
  • Esordio: 2017
  • Data di nascita: 11 Febbraio 1997
  • Regione di nascita: Lazio
  • Provincia di nascita: Roma
  • Vive a: Roma
  • Regione di residenza: Lazio

Biografia

“Sono una ragazza timida e lo sport mi ha fatto crescere, riuscendo a migliorare questo aspetto del mio carattere”. Alessia Scortechini sceglie questa disciplina perché nuotare la fa sentire libera e non giudicata. “Del mio sport amo la competizione e la fatica”. L’evento agonistico più importante mai vissuto è stato il Mondiale di Londra: “E’ stata una bella sorpresa conquistare la medaglia nei 100 delfino”. Prima di una gara non ha nessun pensiero: “Cerco di rilassarmi e basta”. La vittoria ai Giochi la dedicherebbe alla sua famiglia, al suo allenatore, alla sua società e al suo fidanzato. Dopo i Giochi pensa di andare in Madagascar. “Resilienza vuol dire non arrendersi mai e avere sempre un obiettivo davanti”. Fuori dalle competizioni la sua passione è per l’arte. “Se dovessi partecipare a un talent mi esibirei come pittrice”.

Palmares

Giochi Paralimpici

2020 Tokyo (JPN), 1° 4x100 stile libero, 4° 50 stile libero, 4° 100 farfalla, 8° 100 stile libero, 

Campionati Mondiali

2019 Londra (GBR), 2° 100 farfalla; 2017 Città del Messico (MEX), 1° 100 stile, 1° 100 farfalla,2° 50 stile

X
Torna su